in

I segreti di Borgo Larici anticipazioni 29 gennaio: Nicola Sclavi inchiodato per la morte di Giulio

Un nuovo mistero si appresta ad appassionare i telespettatori nella nuova puntata de “I segreti di Borgo Larici”, in onda mercoledì 29 gennaio, in prima serata, su Canale 5. Chi ha ucciso Giulio Sormani e perché? Quello che sembra essere soltanto un incidente nasconde, infatti, un’altra realtà: il padre di Francesco è stato assassinato ed il suo cadavere è stato fatto trovare sotto ad un macchinario della fabbrica dei Sormani, per deviare le indagini.

i segreti di borgo larici riassunto

Nel nuovo episodio de “I segreti di Borgo Larici”, i carabinieri avviano le indagini sulla morte di Giulio Sormani. Anche il giovane Francesco, aiutato dalla bella Anita, comincia a cercare delle risposte alla misteriosa tragedia che ha colpito la sua famiglia. La Sclavi, donna molto intelligente, scopre alcune impronte digitali su una tanica di benzina e la mostra ai carabinieri. Involontariamente, Anita inchioda il fratello Nicola: sono sue le impronte digitali rilevate.

Nicola viene arrestato con l’accusa di aver assassinato Giulio Sormani. Anita, in colpa per aver spinto il fratello nelle mani dei carabinieri, decide di non aiutare più Francesco nelle indagini e di allontanarsi da lui. Nicola Sclavi non è, però, il vero colpevole: egli è stato, infatti, inchiodato, e per questo motivo decide di non pagare l’ingiusto conto con la giustizia, scappando dal carcere. Nicola si rifugerà in una chiesa, dove sarà raggiunto proprio dalla sorella Anita.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Damon Albarn, in anteprima il nuovo album su Youtube

Che tempo che fa anticipazioni domenica 26 gennaio: ospite Vera Jarach, vittima dello Shoah e della dittatura argentina