in ,

I Soundgarden in concerto a Verona (recensione)

Unica data italiana per i Soundgarden, band che insieme ai Pearl Jam e ai Nirvana ha regalato al mondo brani grunge dall’inconfondibile sound di Seattle. Il tour europeo del gruppo, giunto ormai al termine, ha scelto come tappa italiana il “Castello Scaligero” di Villafranca di Verona, location che ha visto avvicendarsi negli scorsi anni parecchi artisti di fama mondiale, tra cui Franz Ferdinand e Placebo.
L’atmosfera che si respira al concerto è unica, le mura che cingono il palco fanno da cornice magnifica all’evento live della serata. Ad aprire il concerto gli Wolfmother, band hard rock australiana. Andrew Stockdale leader della band è come sempre una furia sul palco. Dal vivo la band di Sidney è stupefacente: arrangiamenti che danno corpo ai brani, brusche accelerate di ritmo seguite da rallentamenti e tanta passione.

I Soundgarden si presentano ai fan in una formazione insolita: alla batteria per tutto il tour il grande assente è Matt Cameron, impegnato con i concerti della sua seconda band, i Pearl Jam, sostituito dall’altrettanto talentuoso Matt Chamberlain (soprannominato MC2 dallo stesso Cornell).
Il tour celebra i vent’anni di un disco che ha segnato la storia della musica rock americana “Superunknow”: “Black hole sun” è il pezzo che meglio rappresenta l’album di Chris Cornell e compagni, suonato magistralmente durante il live di Verona.
La voce del leader dei Soundgarden, a parte qualche imprecisione, è sempre potente: i suoi acuti, quasi urla, sono inconfondibili e da pelle d’oca.

Nella setlist ritroviamo tanti brani che hanno fatto la storia della band: “Rusty Cage”, “Jesus Christ Pose”, “Spoonman” e “Burden in My Hand”.
Durante il concerto c’è ovviamente anche spazio per i brani tratti da “King Animal”, ultimo disco di studio della band, come ricordato da Chris più volte durante lo show.
Due ore appassionate che si concludono con due regali a due fan: Chris Cornell regala la sua t-shirt ad un ragazzo in prima fila che ad inizio concerto gli aveva regalato una bandiera italiana e il bassista Ben Shepherd dona il suo basso ad un fan.

silvio berlusconi forza italia

Matteo Renzi, riforme: incontro con Silvio Berlusconi. Ecco cosa si sono detti

Virus Android

Allarme Selfmite, il virus che attacca Android via sms