in

I veri amici mai più di 8: la nostra ‘capacità affettiva’ è limitata

La scienza dimostra che i veri amici non possono essere più di 6-8. Pare, infatti, che la nostra capacità affettiva sia limitata, abbia una ‘capienza’ oltre la quale non sia possibile andare. Certo, se si fa riferimento al linguaggio ‘social’ il termine “amico” ha un’accezione molto ampia, che spazia dal conoscente al ‘seguace’ della nostra cerchia che il più delle volte nemmeno abbiamo mai incontrato dal vero. Se invece si considerano gli amici veri, quelli di cui ci si può fidare soprattutto nel momento del bisogno e delle difficoltà, le cose cambiano eccome. Il numero degli amici che fanno parte della nostra vita è strettamente collegato a quello che realmente riusciamo a gestire e a coltivare.Amici

Tali conclusioni sono figlie di un recente studio effettuato dai medici dell’università di Oxford che è stato pubblicato sulla rivista scientifica Proceedings of the National academy of sciences. La ricerca ha coinvolto un gruppo di ragazzi volontari che è stato seguito per 18 mesi, alla fine i risultati sono stati inequivocabili ed è stato chiaro che, per quanto socievoli, i veri amici non superano le 8 persone. Possono cambiare nel tempo ma rimangono numericamente costanti. Quando nuovi membri si aggiungono ad una comitiva, lo fanno a discapito di altri che sono destinati ad essere rimpiazzati.

Lo spiega bene Felix Reed-Tsochas della Saïd Business School: “Nonostante la comunicazione sociale sia oggi più semplice che mai sembra che la nostra capacità di intrattenere relazioni emotivamente intense sia limitata. Mentre questa cifra muta da persona a persona ciò che rimane stabile in tutti i casi è che gli individui sono in grado, in ogni fase della vita, di portare avanti relazioni stabili solo con un piccolo gruppo di persone”.

Torte in corso con Renato 2, la ricetta della torta “Sospiro d’Amalfi”

domenica live

Barbara D’Urso vittima inconsapevole: è ancora bufera sulle porno-domeniche