in ,

I Windsor insieme per la campagna “Unite for Wildlife” (Video)

In un video-messaggio pre-registrato il Principe del Galles Carlo e il Principe William, duca di Cambridge appassionati della fauna protetta, hanno incitato ed invitato le persone in giro per il mondo a proteggere e sostenere le organizzazioni che si adoperano a salvare dai bracconieri gli animali in pericolo d’estinzione come rinoceronti, elefanti e tigri. William d'Inghilterra duca di Cambridge

La clip del video con l’illustre duo è stata resa nota solo adesso domenica anche se è stata registrata nel novembre dell’anno scorso. Nel filmato si condanna il commercio illegale di specie selvatiche e ci sarà, in corrispondenza, l’avvio di una settimana che culminerà a Londra in una conferenza durante nella quale proprio Carlo e William presiederanno e si concentreranno sul tema spinoso della conservazione della fauna selvatica.

Le Altezze Reali hanno registrato la clip della durata di sei minuti nella residenza londinese di Charles a Clarence House e hanno parlato degli effetti devastanti del commercio. Concludono il loro appello pronunciando la frase: “Uniamoci per salvare la fauna protetta” in varie lingue: dallo spagnolo e l ’arabo,  al vietnamita, dallo swahili al mandarino e per essere capiti da più gente possibile proprio in quelle nazioni più colpite dal commercio illegale di animali a rischio. Carlo che nel 2011 è diventato il presidente del Wwf del Regno Unito ed è un accanito sostenitore della salvaguardia della fauna protetta.  William, come suo padre, è diventato il presidente di ‘United for Wildlife”, una collaborazione di sette organizzazioni globali per la conservazione delle specie a rischio.

 

 

Pif a Sanremo

Domenica In- L’Arena, lo scoop di Giletti: Pif protagonista a Sanremo 2014

pedofilia

Pedofilia, indagine Ipsos: un italiano su tre la trova “accettabile”