in ,

Ibm: il super computer Watson aiuterà i militari al ritorno alla vita civile

Watson, il computer dell’Ibm, si è guadagnato l’appellativo di “super” da quando ha battuto un umano in un quiz televisivo. Ora, la sua prossima sfida è quella di aiutare i veterani di guerra americani a rientrare nella vita civile.

veterani di guerra

L’Ibm, infatti, sta letteralmente insegnando a Watson come si scrive un curriculum o come si fa ad affittare un appartamento. Ci sarebbero già alcuni ex militari pronti a sperimentare le capacità del computer. Loro che hanno vissuto gran parte della loro vita in caserme, secondo regole diverse da quelle dei civili. Secondo la Usaa, una compagnia assicurativa vicina all’esercito americano, il super Watson è in grado di guidare i veterani. Basta fargli le giuste domande per ottenere risposte giuste.

Noi, personalmente, preferiremmo un contatto umano, magari professionale, per un passaggio di vita così delicato ad importante. Senza dimenticare che, oltre alla presenza inanimata di un microchip e un terminale, c’è pure una compagnia assicurativa. Non proprio ritorno felice alle vesti di uomo libero dalle armi.

inquinamento cina auto

Cina: le auto elettriche saranno il 30% del parco auto del Governo

Javier Pastore all'Atletico Madrid

Calciomercato Atletico Madrid: in trattativa per Javier Pastore