in ,

Ibrahimovic – Manchester United addio dopo un anno? Ecco quale potrebbe essere il suo futuro

Zlatan Ibrahimovic potrebbe dire addio al Manchester United dopo appena un anno dal suo arrivo ad Old Trafford. A lanciare la clamorosa indiscrezione è stato il tabloid inglese Mirror, secondo il quale ci sarebbe un forte interesse dei Los Angeles Galaxy sullo svedese. Abituato a giocare in squadre ultra competitive, Ibrahimovic sta attraversando al Manchester United una delle fasi più difficili della sua carriera. Un’astinenza, tra Premier ed Europa League, che dura da sei partite, un magro bottino di sei reti in sedici presenze e un palese nervosismo (vedi lite con Kjaer nell’ultimo match di Europa League) hanno fatto storcere il naso ai tifosi dello United e alla sua dirigenza. Soltanto nel 2007, con la maglia dell’Inter, aveva fatto peggio digiunando per sette partite consecutive.

Il momento difficile del Manchester United (il peggiore dal dopo Ferguson) non aiuta certo lo svedese, abituato a lottare sempre per la testa della classifica. Come se non bastasse si aggiungono le voci di mercato che vorrebbero un addio di Ibrahimovic allo United anticipato rispetto al suo contratto biennale. Giunto oramai a trentacinque anni, lo svedese sembrerebbe aver imboccato il viale del tramonto e, prima che divenga troppo tardi, potrebbe tentare l’avventura in MLS, un campionato che ha suscitato da sempre la curiosità dello svedese.

Per convincere Ibrahimovic ad andare a svernare oltreoceano sarà comunque necessaria un’offerta multimilionaria da parte dei Galaxy o di qualunque altra squadra interessata allo svedese. Attualmente, Ibrahimovic percepisce un salario da 11,4 milioni di euro a stagione da parte dello United, un ingaggio che se le sue prestazioni non dovessero migliorare i Red Devils non sarebbero più disposti a mantenergli.

black friday 2016 italia amazon coupon

Black Friday 2016 Amazon Italia: coupon e sconti per il venerdì nero dello shopping

Eicma 2016 Milano biglietti

Eicma 2016 Milano prezzo biglietti, programma completo eventi e aree speciali