in ,

Identikit della fashion blogger: come si diventa famose nel web?

Proprio qualche giorno fa è uscito l’ultimo libro dedicato al fenomeno fashion blogger scritto da Giulia Rossi: Fashion blogger, new dandy? Comunicare la moda online . Ma prima di leggerlo è bene capire cosa sia oggi la fashion blogger, perché c’è molta confusione anche tra le aspiranti tali.

Innanzitutto, il mito della fashion blogger carina che scende dal letto si fa la foto, va al parco si scatta il selfie, si reca dal tabaccaio e ci fa vedere cosa compra è ormai alla fase terminale della sua vita, quindi, prima di voler diventare fashion blogger, bisogna capire se si ha qualcosa da dire. Strettamente correlato al “qualcosa da dire” si va a collocare il “come” lo si vuole comunicare, quindi, una buona base di studi in materia o un bel po’ di allenamento sui vari social varrebbe la pena averlo accumulato. Già, perché per sopravvivere e creare engagement nella rete “sovraccaricata” di fashion blogger di ogni peso, specie, forma e colore, emergere e creare un rapporto continuativo di stima è la base del mestiere fashion blogger.

Infatti, la comunicazione va costruita con intelligenza in base al pubblico che ci si vuole accaparrare e, viene dal buon senso, che occorra lasciare perdere il target di massa dove da anni operano troppe giocatrici. Ecco perché oggi con il termine fashion blogger si può anche intendere una persona esperta e competente nel campo moda alla pari dei giornalisti. Questa, infatti è una tendenza che andrà sempre più a delinearsi grazie al forte spirito imprenditoriale che caratterizza da sempre il popolo italiano(in proposito si noti la grande quantità di start up nate durante questi anni di crisi). Fashion blogger, quindi, come confidente di moda, come un’amica con la quale chiaccherare e confrontarsi, ma anche dalla quale prendere spunto per i propri look. Infatti, la nuova “giornalista di moda” a differenza della vecchia generazione, si mostra al suo pubblico, ma non fa della sua sola immagine l’origine della sua popolarità, perché “oltre ai selfie c’è di più“.

 

Foto: Twitter.com @Social_Wardrobe

Paul Pogba

Calciomercato Juventus: il Bayern Monaco vuole Pogba e Marotta pensa a Dzeko

Rocco Siffredi gossip

Rocco Siffredi cambia vita e rivela: “Mai più davanti ad una telecamera”