in

Iggy Azalea, foto private finiscono in rete: «Mi sento imbarazzata e violata»

Con l’avvento di Internet e dei social è sempre più difficile tutelare la nostra privacy, che spesso viene invasa senza il nostro consenso. Questo è accaduto ieri, 27 maggio 2019, alla rapper e modella australiana Iggy Azalea. Alcune sue foto private in topless sono finite in rete senza il suo consenso. Le foto della cantante finite in rete erano state scattate nel 2016 per “GQ” e dovevano essere distrutte, perché Iggy non aveva dato la sua approvazione ad apparire seminuda. A quanto pare però le foto esistevano ancora e qualcuno ha pensato di mandarle in rete. Un gesto meschino, che ha spinto la cantante a chiudere tutti i suoi social e ad intervenire legalmente.

Leggi anche –> Vieni da me, Claudia Koll si confessa: «C’era il maligno in me»

Le parole di Iggy Azalea sulla violazione della privacy

La cantante è stata violata nella sua privacy e la cosa l’ha turbata moltissimo. Un gesto davvero brutto, che ha scosso moltissimo Iggy Azalea. Dopo aver ricevuto moltissimi commenti volgari a causa delle foto private postate in rete senza il suo consenso, la cantante ha deciso di procedere legalmente. Queste sono state le sue parole su questa storia: «Recentemente alcuni outtake del mio servizio fotografico del 2016 per GQ Magazine sono stati divulgati. Un sacco di donne famose hanno fatto copertine per GQ con una mano posizionata strategicamente, coprendosi certe zone. Ho sempre pensato che fossero cover molto belle, quindi ho colto al volo l’occasione. Non avevo visto divulgare scatti non ufficiali, quindi mi sono sentita a mio agio (su un set chiuso) a posare per una rivista così prestigiosa, sapendo che solo le immagini con le mie mani sarebbero state prese in considerazione per la stampa».

Iggy Azalea fa sapere ai suoi fan di non stare bene

La cantante Iggy Azalea ha poi continuato dicendo: «Non ho mai acconsentito a scattare foto in topless. Ho detto a “GQ” di non stampare le foto in topless. Sono sorpresa che gli scatti non siano stati immediatamente cancellati. Adesso non sto bene. Mi sento imbarazzata, violata, arrabbiata, triste e un milione di altre cose. Non solo perché non ho acconsentito a questo, ma anche per come molti hanno reagito. Molti dei commenti che vedo dagli uomini, in particolare quelli sulle fantasie riguardo al mio corpo, mi hanno onestamente disturbato. Leggere certe cose mi fa vomitare». Iggy è profondamente scossa e sicuramente i suoi legali e chi di dovere risolveranno al più presto la cosa punendo il responsabile.

Leggi anche –> Meghan Markle abbandonata da tutti: scappano le tate e persino mamma Doria

Veronica Panarello sarà processata per calunnia nei confronti dell’ex suocero Andrea Stival: i dettagli

Nina Moric body blu elettrico, lato b in mostra e dubbi dei followers: “Hai le protesi?”, lei ribatte (FOTO)