in ,

Iggy Pop posa nudo all’Accademia d’Arte di New York: “Un corpo fondamentale per capire il rock”

Effettivamente Iggy Pop non ha risparmiato nulla al proprio corpo ma, soprattutto, non ha mai risparmiato di esibirlo. Si chiama carisma naturale nonché facoltà di sbattersene in una maniera talmente convincente da persuadere chiunque che sia giusto e naturale così. Per questo motivo il leader dei leggendari Stooges non poteva restare sordo alla richiesta di posare nudo per 21 studenti, dai 19 agli 80 anni, dall’Accademia d’Arte di New York.

L’artista Jeremy Deller è l’ideatore dell’iniziativa: “Il ‘live class’ è un posto speciale per capire e scrutare un corpo umano… Per me è assolutamente logico che Iggy Pop diventi soggetto una ‘live class’. Il suo corpo è fondamentale per la comprensione della musica rock e del suo ruolo all’interno della cultura americana. Il suo corpo ne ha passate così tante, che dovrebbero essere documentate“.

Il progetto si chiama infatti Iggy Pop Life Class, le 21 opere saranno esposte al Brooklyn Museum in autunno. Nel frattempo il 68enne ha anche un disco in uscita “Post Pop Depression” che prevede un tour importante: prima negli States e poi in Europa. Giusto il tempo di essere di ritorno per l’autunno e non mancare alla sua mostra.

netflix

Netflix Italia catalogo: tutti i film rimossi dalla lista con un piccolo giallo

Tasse 2017 Rincari

Tasse casa 2016: le novità sul pagamento di Imu, Tasi e Tari