in ,

Igor il Russo ultime notizie: il Killer coperto da un complice? L’ipotesi

Igor il Russo è ancora in fuga: il killer di Budrio, autore di due omicidi, non è stato ancora catturato dalle forze dell’ordine. Il serbo è riuscito a farla franca. Ma è possibile aver messo in piedi una fuga così articolata da solo? Uno contro mille. Secondo La Repubblica, e secondo fonti investigative, no. Infatti, una delle ultime piste battute dagli inquirenti è quella della presenza di un complice che stia coprendo Igor il Russo.

>>> Il video di Igor il Russo <<<

Le ultime notizie su Igor il Russo collocano il killer nella “zona rossa”, oggetto delle battute dei reparti speciali, fino a metà maggio. Dopo quella data, c’è un “buco”: come scrive oggi la Repubblica, gli investigatori sono convinti che da una ventina di giorni Igor sia nascosto da un complice, che probabilmente lo “ospita” per evitare di essere accusato di complicità qualora “Igor il russo” dovesse essere catturato. L’omicidio del barista non è stato un caso, ma la tragica conclusione di una rapina su commissione.

>>> Tutto sulle news con UrbanPost <<<

Secondo quanto riportato sempre dal quotidiano italiano, infatti, Davide Fabbri era un appassionato di orologi antichi, e spesso si spostava in tutto il Nord Est per acquistarne a mercatini o da antiquari. Si tratta di oggetti che singolarmente non hanno un valore economico particolarmente elevato, ma il fatto che il barista potesse acquistarli presuppone una certa disponibilità economica, che potrebbe aver attirato l’attenzione di Igor e del suo “basista”. L’ipotesi è stata verificata da pm e investigatori ascoltando Maria Sirica, la vedova di Fabbri, per ricostruire le fasi dell’omicidio e per capire perché per una rapina sia stato scelto proprio il bar “Gallo”, in un’isolata frazione della bassa…

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Diretta Scozia-Inghilterra dove vedere in tv

Diretta Scozia – Inghilterra dove vedere in tv e streaming Qualificazioni Mondiali 2018

Trattativa Stato – Mafia, Antonio Ingroia: “Dopo intercettazioni Graviano chi può negare?”