in ,

Il Boca Juniors di Tevez è campione d’Argentina: 25° titolo nazionale per gli Xeneizes

Dopo undici anni di assenza, Carlitos Tevez torna al Boca Juniors e riporta la sua squadra del cuore alla vittoria. Vittoria che significa 25° titolo Nazionale per gli Xeneizes che si sono imposti sul Tigre per 1 a o e, di fatto, hanno cancellato le speranze di San Lorenzo e Rosario Central di raggiungere il Boca. L’Apache cambia volto alla squadra e si dimostra ancora una volta un vero e proprio trascinatore. L’uomo in grado di fare la differenza, proprio quello che manca alla Juventus in questa stagione.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SULLA SERIE A 2015-2016.

Riporterò il titolo al Boca Juniors“. Detto, fatto. Furono queste le parole di Tevez nel momento della sua presentazione in Argentina. Al suo ritorno in patria, l’Apache riesce a vincere il suo secondo campionato con la maglia del Boca, dopo quello raggiunto nella stagione 2003, e aggiunge il quinto trofeo in Argentina, ad una bacheca già stracolma di trofei. Col club del suo Paese aveva già collezionato una Coppa Libertadores nel 2003, una Coppa Intercontinentale nello stesso anno e una Coppa Sudamericana nel 2004, per un totale di 123 presenze e 46 gol.

Al termine della partita, durante i festeggiamenti, Carlos Tevez ha voluto motivare il suo addio alla Juventus, preferendo il sentimentalismo e il ritorno in patria: “Adesso tutti possono capire perché sono voluto tornare: sentire queste sensazioni è una cosa unica, non riesco a parlare. Ho vinto tanto ed in più posti, ma vincere qui significa molto di più. Questo trionfo aiuterà molto i giovani che stanno crescendo col Boca, una squadra affamata“.

Juan Cuadrado

Borussia Mönchengladbach – Juventus: info orario, probabili formazioni, diretta tv e streaming, Champions League

emanuela aurizi dieta velona

L’ex velona Emanuela Aurizi: ‘Peso 177 kg, aiutatemi a dimagrire’