in

Il canto dell’Eros in mostra a Bologna fino al 23 ottobre 2013

I temi del sacro e della sensualità sono al centro dell’esposizione dal titolo “Il canto dell’Eros” dell’artista Octavia Monaco ospitata alla Galleria B4 di Bologna, in via Vinazzatti 4/b.

Bologna mostra Il canto dell'Eros 2013

C’è tempo fino al 23 ottobre 2013 per ammirare i venticinque disegni – di cui dodici inediti –  nati dall’incontro dell’illustratrice con il pensiero junghiano. Disegni affascinanti, che attingono ad un  repertorio di sapienza orientale e misterica.

È la stessa artista a condurci per mano alla scoperta di Eros «come la condizione essenziale, indistinta e vitale che genera o dovrebbe generare qualsiasi movimento», e a quella parallela del Sacro, inteso come «il ponte capace di accedere o solo affacciarsi agli abissi dell’anima che si spalancano a ogni nostro passo».

L’esposizione è accompagnata dalle parole di Costanza Savini.

La mostra è aperta al pubblico dal martedì al sabato dalle 17 alle 20. Per maggiori informazioni, visita il sito della Galleria B4.

Seguici sul nostro canale Telegram

scarpe sportive concorso designers 2013

“Un talento per la scarpa” 2013-2014, concorso per giovani designers di calzature

visco

Visco: “Studiare in Italia non conviene”