in

Il Muro di Berlino 25 anni dopo: in mostra a Palermo “ponti di cielo” che costruiscono speranza

Anche Palermo ha voluto raccontare la sua Berlino, 25 anni dopo la caduta del Muro, rendendole omaggio con una mostra eccezionale: si intitola “Luftbrücke – Un ponte di cielo tra Berlino e Palermo” e raccoglie la produzione artistica di un gruppo di artisti siciliani (le fotografie di Domenico Aronica, Antonio Calabrese, Valerio Bellone, Pietro Motisi e Maria Vittoria Trovato, il video di Mario Bellone e l’installazione sonora di Alessandro Librio).

Curata da Ezio Ferreri, Heidi Sciacchitano ed Emilia Valenza e promossa dal Goethe-Institut Palermo, la collettiva è stata pensata per regalare al pubblico le suggestioni di una città sospesa tra un passato denso di eventi e un futuro in perenne evoluzione. Una Berlino attuale, dove le immagini parlano di ponti e linee geometriche: “ponti” metaforici, che talvolta evocano la divisione che c’è stata, senza tuttavia smarrire quel messaggio di speranza e positività che si ritrova nella rappresentazione artistica di Palermo a cura degli stessi autori.

L’appuntamento è a Palazzo Ziino fino al 29 novembre 2014, dal lunedì al sabato (ore 9:30 – 18:30), ingresso libero.

Berlino copyright Valerio Bellone

Berlino fotografia di Maria Vittoria Trovato

Berlino fotografia di Pietro Motisi

Palermo fotografia di Antonio Calabrese

(l’immagine in copertina è di Valerio Bellone; di seguito gli autori delle immagini in galleria, dall’alto al basso: Valerio Bellone, Maria Vittoria Trovato, Pietro Motisi e Antonio Calabrese)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

ricette dolci torta al caramello

Ricette Dolci “Il pranzo di Mosé”: la torta al caramello

ricette dolci facili cheesecake

Ricette dolci facili: la New York cheesecake