in ,

“Il nome della Rosa”: le anticipazioni della seconda puntata in onda stasera lunedì 11 marzo su Raiuno

Tutto pronto per la seconda puntata de Il nome della rosa, la fiction diretta da Giacomo Battiato, prodotta da 11 Marzo Film, Palomar e Rai Fiction, ispirata all’omonimo romanzo storico di Umberto Eco, semiologo, filosofo, scrittore, traduttore, medievista italiano scomparso nel 2016. Un cast incredibile, per quella che è stata già definita la serie tv dell’anno: John Turturro recita la parte del protagonista Guglielmo da Baskerville, Damien Hardug veste i panni del discepolo Adso Da Melk, Rupert Everett interpreta l’inquisitore Bernard Gui e ancora Sebastian Koch, Michael Emerson, Richard Sammel, James Cosmo e gli italiani Fabrizio Bentivoglio, Greta Scarano e Stefano Fresi. Nonostante la prima puntata abbia vinto la serata, aggiudicandosi 6.501.000 telespettatori e il 27,4% di share, non è stata accolta piacevolmente da tutti. Le opinioni circa la qualità del prodotto sono state parecchio contrastanti ed è anche comprensibile considerando che qualche telespettatore avrà ancora ben fissa nella mente la bella trasposizione cinematografica del regista Jean-Jaques Annaud del 1986, con l’affascinante Sean Connery. 

“Il Nome della Rosa”: riassunto della prima puntata

Dove eravamo rimasti? Nel corso della prima puntata il pubblico ha preso confidenza con i personaggi curiosi quanto misteriosi che popolano Il Nome della Rosa. Ambientata nel Medioevo la serie tv prende avvio dall’incontro di Adso, un giovane soldato tedesco che desidera prendere i voti,  con Guglielmo da Baskerville, un monaco francescano molto colto. Segue poi l’arrivo di entrambi ad un’abbazia benedettina sulle Alpi, che dispone di una magnifica biblioteca, la quale è sconvolta dalla morte di Adelmo, il miniaturista dello scriptorium. Si tratta di un giallo storico, no? Guglielmo da Baskerville si mette ad investigare e tutti i suoi sospetti paiono ricadere su Berengario. Qualcosa però non torna… Intanto Adso subisce il fascino di una ragazza.

“Il Nome della Rosa”: anticipazioni della seconda puntata

Cosa ci aspetta nel corso della seconda puntata? Guglielmo da Baskerville porta avanti scrupolosamente le indagini, nel frattempo Adso è sempre più attratto dalla ragazza occitana, così fugge di nuovo nella foresta per vederla. Le ricerche di Guglielmo danno frutti: il monaco riesce a decifrare il codice di Venanzio. Questi continua a sospettare che dietro i delitti si nasconda Berengario, tuttavia la morte di quest’ultimo fa crollare ogni certezza. Il monaco nota un dettaglio: tutti i monaci uccisi presentano una macchia sull’indice destro. All’abbazia arriva la delegazione papale, guidata da Bernardo Gui, una vecchia conoscenza di Guglielmo.

leggi anche l’articolo —> “Il nome della Rosa”, ottimi ascolti per la fiction di Raiuno: come vedere la replica della prima puntata

 

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di UrbanPost. Nasce a Frosinone il 13 febbraio del 1991, quando in Ciociaria la neve non si vedeva da anni e l’Italia tirava un sospiro di sollievo per la fine della guerra del Golfo. Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il brillante percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi", “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

‘Ndrangheta in Lombardia: 19 arresti a Bergamo e Brescia

Parigi, vicolo tormentato dal successo su Instagram: i residenti insorgono