in

Il nostro piccolo grande amore: Jen sconfigge il cancro

Nella puntata di ieri sera, andata in onda il 30 novembre alle 23:05 su Real Time, la coppia affetta da nanismo più famosa della tv ci ha regalato due bellissime puntate, ricche di emozioni, intitolate rispettivamente “Imprevisti Inaspettati” e “Suona la campanella“.

Nella prima puntata, la signora Klein-Arnold, ricoverata per sottoporsi ad un ciclo di chemioterapia aggressivo, visivamente provata, è completamente calva. Nonostante tutta la stanchezza non trascura la famiglia e lascia il suo letto di ospedale per seguire una visita pediatrica di una dei suoi due figli adottivi, la piccola Zoey. La raggiungerà per redarguirla la sua oncologa, la quale le darà la notizia: i valori del sangue stanno migliorando e i chemioterapici stanno facendo effetto. Inaspettatamente sta forse per finire il ciclo di cure.

Nella seconda puntata, Jen finalmente avrà la meritata notizia: ha sconfitto il cancro. Subito il premurorissimo marito Bill, anche lui contentissimo di poter riportare a casa sua moglie e soprattutto di riunire la loro bella famiglia, prepara i bambini con palloncini e cup cakes, che andranno quindi a fare visita alla mamma e a festeggiarla. Lei stessa ai bambini dirà: ” mai più bua mamma!“. Infatti la mamma è guarita e come è usanza in ospedale, fatto il discorso di ringraziamento ad infermieri, dottori e al marito, Jen inizia a suonare la campanella come simbolo di libertà dal cancro.

Dolci dopo il tiggì

Ricette Dolci dopo il tiggì: la torta Red Velvet

aurora ramazzotti

Aurora Ramazzotti: Michelle Hunziker in gioielleria per il regalo dei suoi 18 anni