in

Il PD seleziona volontari per la comunicazione “Porta a porta” e “On line”

Una volta i grandi partiti avevano una macchina organizzativa capillare e ampi organici di dipendenti da impiegare nell’organizzazione e nella propaganda. Oggi non solo si sono rinsecchiti i canali di finanziamento, soprattutto a livello locale, sia è necessario essere efficaci nella comunicazione online, su cui formazioni giovani come il Movimento 5 Stelle, riescono ad orientare il dibattito politico e conseguentemente portare sulle proprie posizioni molti potenziali elettori.

Pierluigi Bersani

Per entrambi questi motivi, la sezione romana del Partito Democratico, ha lanciato un appello per cercare “comunicatori” da formare, sia per la propaganda porta a porta, sia per la comunicazione sul web ed il “contrasto della disinformazione propalata sulla Rete”.

Per entrambe le categorie, sono previsti 100 posti, che appunto frequenteranno dei corsi appositi.

Nel primo caso, il “porta a porta”, viene specificato il periodo in cui verrà richiesta l’opera di propaganda, vale a dire il periodo “Novembre 2012-Aprile 2013”. Evidentemente ci si prepara alla più che probabile nuova campagna elettorale.

Vengono anche richiesti 2 programmatori web, e 3 grafici, in entrambi i casi con conoscenza delle piattaforme più diffuse per i rispettivi ruoli.

Chi vuole diventare un comunicatore politico “certificato”?

Seguici sul nostro canale Telegram

Cipro avrà il primo Bancomat per la moneta virtuale Bitcoin!

corea del nord atti ostili americani arrestati

Corea del Nord pronta alla guerra: chiuse le comunicazioni con Seul