in

Il peccato e la vergogna 2 anticipazioni 13 gennaio: nuovi guai per Carmen

Nuovi colpi di scena nella seconda puntata de “Il peccato e la vergogna 2”, la fiction con Gabriel Garko e Manuela Arcuri. Nel prossimo episodio della fiction, in onda lunedì 13 gennaio, Carmen Fontamara si troverà a dover affrontare il peggiore incubo di sempre: Nito Valdi è tornato a Roma. Adesso, ad essere in pericolo non è più soltanto lei, ma anche il piccolo Valerio, il figlio avuto da Valdi in seguito agli abusi subiti in carcere.

il peccato e la vergogna 2

Le indagini della polizia sull’omicidio di un falsario, chiamato Er Mollica, portano dritte a Valdi: nell’abitazione della vittima sono ritrovate, infatti, diverse copie del passaporto di Nito e di Carmen. L’ex Giubba nera ha intenzione di rapire la Fontamara ed il piccolo Valerio per fuggire via in Sud America. Quando Carmen viene convocata dalla polizia e messa a conoscenza di ciò, la disperazione attanaglia la donna. Intanto, altri pericoli sono dietro l’angolo…

La bella Carmen, diventata moglie di Francesco Fontamara, ha a cuore le sorti della sua nuova famiglia e fa di tutto per ricostruire il patrimonio dei Fontamara. Dopo che il famoso negozio Fontamara è stato espropriato, anche villa Fontamara è a rischio: Carmen decide così di darsi alla borsa nera per salvare l’abitazione dalle grinfie delle banche. Le cose non potrebbero andar peggio, soprattutto dopo aver scoperto che Giancarlo Fontamara avrà un figlio dalla moglie Piera.

Ronaldinho

Video – Gol in rovesciata: le migliori 10 “perle”

Il peccato e la vergogna 2 anticipazioni 13 gennaio: Nito seduce Elsa Pinker