in

Il Peppa Pig tour sbarca a teatro: spettacoli a Roma e a Bologna

Peppa Pig, la maialina più famosa della tv, nonché compagna ufficiale di giochi di mezzo milione di bambini italiani, è pronta per la sua prima a teatro.

peppa-pig-e-famiglia

Due città hanno già reso noto le date in cui ospiteranno lo spettacolo “Peppa Pig e la caccia al tesoro”: appuntamento al Gran Teatro di Roma il 22 e il 23 febbraio e al Duse di Bologna il 4 e il 5 maggio 2014.

Inventata dal genio inglese del trio Phil Davies, Mark Baker e Neville Astley, protagonista del piccolo schermo da dieci anni in territorio britannico, la maialina dei record ha conquistato a poco a poco tutto il mondo, diventando il cartone animato più seguito dai bambini nella fascia di età 0-6.

Dopo tre anni nel West End di Londra, Peppa Pig va in tour, e dopo il successo in Australia, con 20.000 biglietti venduti in soli tre giorni di prevendita, e un fortunato 2013 in Spagna, nel 2014 lo spettacolo che la vede protagonista sbarcherà anche in Italia.

Tra scenografie super colorate, pupazzi simpaticissimi e un delizioso racconto, semplice ed interattivo, Peppa Pig e la sua famiglia viaggeranno per monti, boschi ed abissi marini, alla scoperta di tanti animali, di tutti i mezzi di trasporto e ovviamente…a caccia di tesori.

Lo spettacolo accompagnerà i presenti in sala in una magica atmosfera per 75 minuti di coloratissima simpatia. Bravissimi gli attori e i cantanti sul palco, coordinati alla regia da Claudio Insegno, non nuovo a prodotti per bambini.

A Roma, biglietti a partire da 20 euro, con riduzioni per bambini e pacchetti famiglia per un totale di quattro spettacoli: il 22 febbraio alle ore 16:30, il 23 febbraio alle ore 11, 15:30 e 18. Per acquistare i biglietti, visita il sito di Italy Tickets.

A Bologna biglietti a partire da 26 euro, con riduzioni per bambini fino ai 12 anni. Il giorno 3 maggio lo spettacolo è alle 16, il 4 maggio alle 15:30. Per saperne di più, visita la pagina dedicata sul sito del Teatro Duse.

(autore dell’immagine: Hintonshome.com, da Flickr.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

bullismo giovi bollate

Parla la mamma della baby bulla di Bollate:”Mi sento una nullità come genitore”

I segreti di Borgo Larici anticipazioni 12 febbraio: l’inganno di Claudia verso Francesco