in ,

Il potere del make up: su Instagram le donne che non si vergognano di essere struccate

Truccare il viso è un gesto naturale per tutte le donne del mondo, che affonda le radici nella notte dei tempi. Le donne egiziane o dell’antica Grecia sono state le prime ad abbellire il proprio viso, un modo per differenziarsi e per sottolineare la propria personalità. Oggi il trucco viene visto in modo ben diverso e non sempre se ne capisce il vero significato. Ecco perchè Nikkie, youtuber affermata e seguita da 200 mila followers, ha deciso di spiegare tramite un tutorial l’enorme potere del make up. Un video che ha riscosso molto successo tra le donne social.

Chi si trucca viene spesso additata come colei che vuole nascondere il suo viso, perchè brutto o pieno di difetti. Nikkie con la sua testimonianza ha voluto dimostrare che non è così e che il make up è un modo creativo per esprimere la propria personalità. E subito Nikkie ha lanciato una sfida, chiedendo alle donne di mostrare la loro vera essenza, ovvero la loro naturalezza.

Nasce proprio così la campagna di protesta che vede i visi delle donne truccate a metà, lasciando una parte del volto scoperta, seppur piena di difetti. Un modo per dire “io non mi vergogno” tramite l’hashtag diffuso su Instagram #ThePowerOfMakeup, che è diventato una delle ultime tendenze sui social. Truccarsi è un’arte in grado di trasformare il viso, ma anche la naturalezza è molto importante: un modo di dimostrare la parte più forte della propria personalità.

Europei Under 21 semifinale: Portogallo 5-0 Germania highlights e video gol

Pensioni 2017 news: Ape social e Quota 41, l'Inps invia le prime risposte

Riforma pensioni 2015 ultime novità per i dipendenti della P.A.: al via la fase di verifiche del progetto Busta Arancione