in

Il Ritorno del Mostro – Arriva Godzilla nel 2014

Presentato durante il Comic Con 2013 a San Diego, il remake di Godzilla arriverà nelle sale per il 2014.
La Legendary Pictures e la Warner Bross puntano molto su questo remake del film originale del 1954 di Ishirō Honda, regista giapponese diventato famoso proprio per alcuni episodi della serie con protagonista il mostro e storico collaboratore di Akira Kurosawa.

Ancora non sappiamo molto della trama ma in un’intervista di quest’anno lo sceneggiatore Frank Darabont ha dichiarato che si tratterà di un film che conterrà anche un dramma umano e che il mostro sarà legato ad un altro problema contemporaneo piuttosto che ai test per la bomba atomica.

“ciò che trovo interessante di Godzilla è che è iniziato come una metafora di Hiroshima e Nagasaki. Dagli esperimenti atomici nasce questa forza della natura, che calpesta letteralmente tutto quanto. Quello che stiamo cercando di fare è dare un look fresco a questo progetto ma senza snaturare troppo neppure la sua tradizione”.

Il regista Garet Edwards, esordiente nel 2010 con l’ottimo Monster dirige il cast formato da Aaron Taylor-Johnson (Anna Karenina), Ken Watanabe (Inception, Memmorie di una geisha), Elizabeth Olsen (Oldboy), Juliette Binoche, David Strathairn (il Dr. Lee Rosen della serie TV Alphas), Bryan Cranston (Argo), Sally Hawkins (We want sex).
Oltre a questi attori, sembra che dovrebbe comparire nel film anche Akira Takarada, il protagonista della pellicola originale, con un piccolo cammeo.
godzilla-2014-aaron-taylor-johnson

Mentre Aaron Taylor-Johnson avrà il ruolo di Takarada, ci piacerebbe vedere l’anziano attore nei panni di Kyohei Yamane, il capo paleologo della prima spedizione che indaga sul mostro. Però ancora non sappiamo quale sarà il suo ruolo preciso.

Sicuramente il film sarà in 3D e negli intenti di Warner Bross e Legendary Pictures dovrebbe “distruggere” i concorrenti per il prossimo anno, che saranno tuttavia molto agguerriti.
Sarà una guerra fra reboot e sequel, con la seconda parte di The amazing spiderman, le nuove Tartarughe ninja, il ritorno di Robocop e Highlander, il sequel del Pianeta delle scimmie.
Speriamo che Frank Darabont abbia il buon gusto di saper ritrovare i toni del primo film, quello originale senza gli inserti di Raymond Burr. Il film era ben lungi dall’essere comico o di semplice intrattenimento, quanto piuttosto una denuncia contro il pericolo rappresentato dalle armi nucleari e dal loro uso indiscriminato.
Vorremmo vedere sullo schermo un mostro nel senso originale del termine, non solo un trionfo di effetti speciali in CGI; un “essere prodigioso” che la natura ha messo in campo contro l’uomo e la sua indiscriminata vena distruttiva.
godzilla-2014-set-esterni

godzilla-2014-set
In attesa del primo trailer, ecco un salto nel passato con quello del 1954.

Seguici sul nostro canale Telegram

San Lorenzo, 10 Agosto 2013: cosa fare?

Stasera in diretta Tv: Nord Sud Ovest Est ed Il Commissario Montalbano