in

Il Santo del giorno 11 settembre: San Proto e San Giacinto

I Santi di oggi, 11 settembre, sono San Proto e San Giacinto. Proto e Giacinto sono una coppia di martiri cristiani, venerati come Santi dalla Chiesa cattolica. Il nome Proto deriva dal greco e fa riferimento al numero ordinale primo, invece il nome Giacinto deriva dal greco e vuol dire “simile al giacinto”. Nelle immagini sacre sono spesso raffigurati con la palma, simbolo del martirio. Il loro martirologio romano recita: «A Roma nel cimitero di Basilla sulla via Salaria antica, deposizione dei santi martiri Proto e Giacinto, che il papa san Damaso celebrò nei suoi versi, recuperando i loro tumuli nascosti sotto terra. In questo luogo, circa quindici secoli dopo sono stati nuovamente ritrovati il sepolcro intatto di san Giacinto e il suo corpo consumato dal fuoco».

Leggi anche –> Il Santo del giorno 10 settembre: San Nicola da Tolentino

La vita di San Proto e San Giacinto

Sulla vita di San Proto e San Giacinto si conoscono pochissime informazioni. Secondo una passio tarda e leggendaria, erano due fratelli, schiavi eunuchi di Santa’Eugenia. I due avrebbero convertito al cristianesimo la loro padrona. Furono uccisi tramite la decapitazione sotto l’impero di Valeriano. Le loro reliquie erano già venerate presso l’altare dei Santi Cosma e Damiano nella basilica di San Giovanni Battista dei Fiorentini a Roma, ma nel 1845 l’archeologo gesuita Giuseppe Marchi ritrovò la tomba inviolata di San Giacinto nella catacomba di Sant’Ermete. Le ossa furono spostate nella cappella della nuova sede del Collegio di Propaganda Fide.

Il culto del Santo del giorno

Il culto di San Proto e di San Giacinto risale almeno al IV secolo ed è documentato dal Cronografo del 354, che identifica il giorno del loro martirio come l’11 settembre e individua la loro sepoltura nel cimitero di Basilla lungo l’antica via Salaria. Un’iscrizione di papa Damaso I ricorda la sistemazione della loro tomba a opera del pontefice. Naturalmente essendo i primi martiri della storia molte informazioni sono andate perdute e molte altre si fondono con il mito. Sempre oggi, 11 settembre, si ricordano altri due martiri: San Felice e San Regola.

Leggi anche –> Il Santo del giorno 9 settembre: San Pietro Claver

Instagram Maddalena Corvaglia

Maddalena Corvaglia, incidente “hot” su Instagram: la gonna sale e si vede tutto

Detto Fatto, Bianca Guaccero a letto con Guillermo Mariotto: «Abbiamo rotto il ghiaccio!»