in

Il Santo del giorno 17 aprile: San Roberto di La Chaise-Dieu

Il Santo di oggi, 17 aprile, è San Roberto di La Chaise-Dieu. Roberto di La Chaise-Dieu è stato un monaco cristiano francese dell’ordine benedettino, fondatore dell’Abbazia di Chaise-Dieu in Alvernia. Canonizzato nel 1351 da papa Clemente VI è venerato come santo dalla Chiesa cattolica. Il nome Roberto deriva dal tedesco e letteralmente significa splendente di gloria. I suoi simboli nelle rappresentazioni sacre sono il bastone pastorale e il modellino di La-Chaise-Dieu. Il suo martirologio romano recita: «Nel monastero di Chaise-Dieu presso Clermont-Ferrand in Francia, san Roberto, abate, che radunò alcuni confratelli nello luogo stesso in cui viveva in solitudine, guadagnando molte anime al Signore con la parola della predicazione e con il suo esempio di vita».

Leggi anche –> Il Santo del giorno 13 Aprile: Sant’Ermenegildo

La vita di San Roberto di La Chaise-Dieu

San Roberto nacque a Aurillac nel 1000 circa e apparteneva alla famiglia dei Conti di Turlande. In giovanissima età fu inviato presso i canonici della basilica di San Giuliano di Brioude, situata nell’Alta Loira. Dimostrando ottime qualità, San Roberto fu ammesso alla vita ecclesiastica e nominato tesoriere della collegiata. Inoltre Roberto si occupava di aiutare i poveri ed i malati e a tale scopo fece edificare un ospedale a Brioude. Venne poi ordinato sacerdote e iniziò a dire messa ogni giorno. Poi venne trasferito nell’abbazia benedettina di Cluny e vi rimase per circa quarant’anni. Poi progettò di fondare un nuovo ordine monastico e per tale motivo costruì con i suoi compagni un eremitaggio chiamato Casa di Dio (Chaise-Dieu).Rapidamente però tale posto richiamò molti discepoli e Roberto fu costretto a costruire nel 1050 un vero e proprio monastero nel quale fece applicare la regola di San Benedetto. In esso fu custodito il corpo di san Roberto fino a quando gli Ugonotti lo bruciarono durante le guerre di religione. San Roberto morì a La Chaise-Dieu il 17 aprile 1067.

L’Abbazia di Chaise-Dieu, fondata da San Roberto

L’abbazia la Chaise-Dieu è un’abbazia benedettina che si trova nel territorio del comune francese di La Chaise-Dieu nel dipartimento dell’Alta Loira. Dal 1840 è classificata come Monumento storico di Francia. L’abbazia è famosa per la sua architettura romanica. L’abbazia fu fondata nel 1043 da San Roberto insieme ad alcuni suoi discepoli, Stefano di Chaliers ed un certo Delmas. Alla morte del fondatore l’abbazia contava più di trecento monaci e beneficiava di donazioni delle grandi famiglie della regione. Con la rivoluzione francese i monaci furono dispersi, la parte conventuale andò praticamente distrutta e si salvò solo la chiesa, intitolata al fondatore dell’abbazia, San Roberto, che divenne, non appena fu possibile riprendere il culto, una chiesa parrocchiale. Dal 1975 una piccola comunità di religiosi della Comunità di San Giovanni si è stabilita a La Chaise-Dieu nel tentativo di condurvi una vita monastica e di apostolato locale.

Leggi anche –> Il Santo del giorno 12 aprile: San Zeno di Verona

Diretta Juventus-Ajax: come e dove vedere in streaming la Champions League

Gruppo Sinergia presenta @LOG, il software per la gestione del magazzino