in

Il Santo del giorno 18 maggio: San Giovanni I papa e martire

Il Santo di oggi, 18 maggio, è San Giovanni I. Giovanni I è stato il 53º papa della Chiesa cattolica, che lo venera come santo e martire. Il suo pontificato durò soltanto 3 anni. Il nome Giovanni deriva dall’ebraico e significa letteralmente il Signore è benefico, dono del Signore. San Giovanni I viene rappresentato nelle immagini sacre con il simbolo del martirio, la palma. Il suo martirologio recita: «San Giovanni I, papa e martire, che, mandato dal re ariano Teodorico a Costantinopoli presso l’imperatore Giustino, fu il primo tra i Romani Pontefici a celebrare in quella Chiesa il sacrificio pasquale; tornato di lì, fu vergognosamente arrestato e gettato in carcere dal medesimo Teodorico, cadendo a Ravenna vittima per Cristo Signore». 

Leggi anche –> Il Santo del giorno 17 maggio: San Pasquale Baylon

La vita di San Giovanni I

San Giovanni nacque in Toscana a Siena. Già molto anziano e fragile, San Giovanni I fu eletto papa il 13 agosto 523. Le uniche informazioni che si sanno sul suo pontificato riguardano un suo viaggio a Costantinopoli, un viaggio che sembra avere avuto risultati di grande importanza storica e che fu la causa della sua morte. Anche lui come diversi papi del suo stesso periodo dovette affrontare la questione ariana e così intraprese un viaggio in oriente. Questo suo viaggio in oriente fece si che Teodorico diventasse suo nemico. Infatti, non appena San Giovanni I, di ritorno dall’oriente, sbarcò in Italia, Teodorico lo fece arrestare ed incarcerare a Ravenna. Fiaccato dalle fatiche del viaggio, e sottoposto a severe privazioni, il papa morì in prigione il 18 maggio del 526. Il suo corpo è sepolto sotto il pavimento della Basilica di San Pietro.

Il culto di San Giovanni I

San Giovanni I, papa e martire, viene venerato sia a Ravenna che in Toscana. Nell’iconografia, San Giovanni I viene raffigurato come un uomo che guarda dalle sbarre di una prigione, o imprigionato con un diacono. In tantissimi borghi toscani, soprattutto in provincia di Siena, la festa di San Giovanni I coincide con la festa di primavera, che rappresenta il rinnovamento, la svolta. A Ravenna, in occasione della ricorrenza della morte del San Giovanni I si organizzano feste e sagre paesane e la messa con la processione a lui dedicata nella chiesa principale della città. Sul prestigio storico di San Giovanni I e del suo viaggio a Costantinopoli non si hanno fonti storiche documentate.

Leggi anche –> Il santo del giorno 16 maggio: Sant’Ubaldo di Gubbio

Meteo weekend, ancora maltempo: ecco dove pioverà di più

caso bozzoli ultime notizie

Mario Bozzoli nipoti: Alex e Giacomo accusati dell’omicidio, chiuse indagini