in

Il Santo del giorno 5 ottobre: San Placido

Il Santo di oggi, 5 ottobre, è San Placido. Placido fu un monaco e martire cristiano, seguace di Benedetto da Norcia. È venerato come santo dalle Chiese cattolica e ortodossa. San Placito è il protettore dei monaci novizi. Il nome Placido deriva dal latino e vuol dire ” colui che è dolce e mansueto”. Nelle immagini sacre è spesso raffigurato con il bastone pastorale e la mitra di abate. Il suo martirologio romano recita: «Commemorazione di san Placido, monaco, che fu sin dalla fanciullezza discepolo carissimo di san Benedetto».

 

Leggi anche –> Il Santo del giorno 4 ottobre: San Francesco d’Assisi

La vita di San Placido

Placido nacque a Roma nel 515 da una nobile famiglia. Fin da bambino seguì le orme di San Benedetto da Norcia e in seguito con lui si trasferì a Cassino dove poi venne fondato il famoso Monastero di Montecassino. Secondo la tradizione, San Benedetto inviò Placido in Sicilia per fondare nuovi monasteri. Placido percorrendo la Via Popilia raggiunse Reggio e poi Messina. Giunto nell’antica Zancle fondò nei resti della vasta necropoli della città un primo monastero benedettino dedicato a San Giovanni Battista, in nucleo originario dell’attuale chiesa di San Giovanni di Malta. Di questo primo luogo di culto, edificato intorno al 535, rimane un capitello oggi custodito nel Palazzo della Prefettura. Il 5 Ottobre del 541 questo monastero fu assalito da pirati vandali che avevano abbracciato l’eresia di Ario e quindi uccisero i circa trenta monaci ed il loro abate San Placido.

Il culto del Santo del giorno

Il culto di San Placido si diffuse tantissimo nel Medioevo grazie al ritrovamento a Messina delle reliquie. Le reliquie sono conservate nella chiesa di san Giovanni di Malta, all’interno di un antico sacello fatto realizzare nel 1616 dal Senato della Città dopo il ritrovamento del 4 agosto 1558. Altre reliquie del santo sono custodite in altre zone d’Italia. San Placido è patrono di Messina assieme alla Madonna della Lettera, dell’arcidiocesi di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela.

Leggi anche –> Il Santo del giorno 3 ottobre: San Gerardo di Brogne

Trieste, sparatoria in Questura: morti due giovani agenti, almeno quattro i feriti

Trieste sparatoria, chi sono le vittime e i due fratelli aggressori: le reazioni dei politici