in ,

Il Segreto e Downton Abbey sbarcano in Triennale: serie tv a confronto

Nell’ambito del festival “Studio in Triennale”, arrivato alla quarta edizione, sabato 10 ottobre la Triennale di Milano ospiterà un evento più unico che raro per il mondo culturale italiano; dalle ore 12.00 infatti si svolgerà un dibattito dal titolo “Il Segreto vs Downton Abbey: due modelli a confronto”, moderato dalla giornalista Stefania Carini. Ad approfondire le tematiche legate a questi modelli di successi televisivi, due esponenti di quella fetta di persone che la tv la fa: Giancarlo Scheri, direttore di Canale 5 e Marco Costa, direttore dei canali tematici Mediaset.

Effettivamente si tratta di un incontro culturale molto raro in Italia, dove ancora la televisione e i suoi prodotti non sono visti come culturali e di un certo livello bensì semplicemente come intrattenimento che non vale la pena di studiare e approfondire. A invertire la rotta, ha iniziato circa una decina di anni fa il critico televisivo Aldo Grasso che all’Università Cattolica di Milano all’epoca già teneva veri e propri corsi sulla televisione e le serie tv.

Il tema del dibattito sarà quindi quanto la televisione, i metodi di fruizione e i modelli che funzionano stiano cambiando rapidamente. Da una parte verrà esaminato il successo di pubblico della soap opera spagnola “Il Segreto” che su una rete generalista, Canale 5, sia nella fascia pomeridiana che in prima serata tiene incollati alla televisione milioni di telespettatori; dall’altra parte il gioiello della critica “Downton Abbey”, vincitore di ambiti premi e con un successo di pubblico esagerato in patria, ma effettivamente un flop in Italia dove viene trasmesso in prima serata sul canale femminile di Mediaset, La5.

suffragette film, suffragette film maryl streep, suffragette film trama

Suffragette: trama dell’ultimo film di Maryl Streep che ha aperto il London Film Festival

Unicoop Tirrendo startup bando

Pericolo Coop: ritirato dal mercato “il Girellone” infettato da un batterio mortale