in ,

Il Silenzio dell’acqua: anticipazioni della seconda puntata del 10 marzo 2019

Ieri sera, 8 marzo 2019, Canale 5 ha mandato in onda la prima puntata su quattro della nuova fiction Il silenzio dell’acqua. La fiction è stata diretta da Pier Belloni e ha come interpreti moltissimi artisti italiani di grande successo. I protagonisti in assoluto della serie di Canale 5 sono Giorgio Pasotti e Ambra Angiolini. Ieri sera la nuova serie crime di Canale 5 ha ottenuto 3.364.000 telespettatori, pari ad uno share del 15.28%, piazzandosi in cima ai programmi più visti della serata. Un debutto davvero ottimo per le reti Mediaset, che sperano di ripetere e, perché no, superare l’esperienza di ieri sera con la seconda puntata in onda domenica 10 marzo 2019. Per chi si fosse perso la prima puntata di venerdì 8 marzo può rivederla tranquillamente sul sito Mediaset Play o tramite l’applicazione.

Leggi anche –> Il silenzio dell’acqua: anticipazioni, cast e curiosità sulla nuova fiction di Canale 5

Dove eravamo rimasti

Ieri sera, 8 marzo, la prima puntata de Il Silenzio dell’acqua ha preso il via con la misteriosa scomparsa di una ragazza di sedici anni da un piccolo borgo in provincia di Trieste. La notizia della scomparsa è arrivata subito alle forze dell’ordine, che guidate dal  vicequestore Andrea Baldini, hanno iniziato ad indagare sul caso. L’uomo conosceva la giovane Laura e la sua famiglia, così come tutti gli altri abitanti di Castel Marciano, che avendo fiducia in lui speravano di ritrovarla viva. Dopo si è venuto a sapere nel corso della puntata che il rapporto tra il vicequestore e la ragazza era molto forte perchè Laura aveva avuto una relazione Matteo, figlio di Andrea Baldini. Ad un certo punto è stato rinvenuto il cadavere cadavere della ragazza e così è arrivata da Trieste la collega della Omicidi, Luisa Ferrari, con la quale si è creata da subito una frattura, per il suo approccio freddo e razionale. Sempre dalla prima puntata sono iniziati ad emergere i primi dubbi sul ruolo svolto da Matteo nella storia, considerato così uno dei sospettati. 

Cosa accadrà nella seconda puntata

La prima puntata ha aperto una serie infinita di dubbi che hanno portato a sospettare sia di Matteo che di Max. Nella seconda puntata si cercherà di fare maggiore chiarezza. Matteo, il figlio di Andrea, negherà di essere coinvolto nella sparizione di Laura. Luisa però chiederà lo stesso il test del DNA sia a lui che a Max per poterlo comparare con i reperti in possesso della polizia. Intanto cosa stanno nascondendo Nico e Franco sulla barca di quest’ultimo? Inoltre verrà fatta chiarezza anche sul video messaggio in possesso di don Carlo, girato da Laura poco tempo prima della sua sparizione. Poi il risultato del test del DNA rivelerà senza ombra di dubbio un coinvolgimento di Matteo. Il coinvolgimento del suo ragazzo nel caso sconvolgerà Grazia, che fuggirà via.  Anche Matteo avrà una reazione emotiva forte che provocherà l’angoscia di Andrea, diviso fra il ruolo di padre e quello di poliziotto. Anche se un misterioso passato continua a tormentarla, Luisa continuerà con determinazione le indagini, che la porteranno a fare un’inattesa scoperta su Max. Le indagini prenderanno nuove strade sopratutto nel momento in cui Andrea farà una scoperta del tutto sconvolgente.

Leggi anche –> Giorgio Pasotti: età, altezza, carriera, vita privata tutto sull’attore della fiction “Il silenzio dell’acqua”

Belén Rodriguez Instagram: capezzolo birichino e fianco nudo stuzzicano le fantasie erotiche dei fan (Foto)

Nicola Zingaretti: titolo di studio, carriera, quanto guadagna, vita privata del segretario del Pd