in ,

Il video del disastro ferroviario in Quebec, salgono ad 80 i dispersi

E’ salito ad 80 il numero dei dispersi nel gravissimo incidente ferroviario avvenuto a Lac Megantic, cittadina del Quebec, in Canada. Ieri un treno merci senza conducente, in parte composto da cisterne di petrolio, è deragliato travolgendo ed incendiando almeno 30 abitazioni del centro urbano che stava attraversando.

Le altissime fiamme sprigionatesi a seguito dell’incidente, hanno divampato per tutta la notte. Le ultime notizie disponibili danno il numero dei dispersi salito ad 80, mentre i Vigili del Fuoco hanno recuperato al momento il cadavere di una sola vittima.

Circa mille persone hanno dovuto abbandonare le proprie case  nella cittadina di Lac Megantic: sono stati evacuati per via delle altissime fiamme che hanno via via guadagnato terreno, distruggendo almeno 30 edifici del centro urbano.

Secondo il Montreal Gazette, la cittadina di Lac Megantic è andata quasi completamente distrutta. La folle corsa del treno deragliato è proseguita per quasi dieci chilometri. Nel video è possibile vedere la furia devastante dell’incendio, proseguito per tutta la notte.

(foto: @noticiasMV su Twitter)

Stasera in diretta Tv: F1 Gran Premio di Germania e Arn L’ultimo cavaliere

Unioncamere e Fondazione Edison: il made in Italy salverà l’Italia