in ,

Il video del giocatore di football americano che dà un pugno alla fidanzata: licenziato

Carriera finita per Ray Rice. E gli sta bene: il video del giocatore di football americano che dà un pugno alla sua fidanzata, Janay Palmer, sta facendo il giro del mondo e gli costa la carriera. L’atleta è stato ripreso dalle telecamere di un hotel mentre prima discute e poi aggredisce con un gancio la sua compagna, la quale crolla a terra priva di sensi.

violenza sulle donne

Reazione immediata dalla sua squadra: i Baltimore Ravens lo licenziano in tronco. Non vogliono avere nulla a che fare con chi picchia le donne. La lega nazionale del football americano, NFL, ha squalificato Ray Rice a tempo indeterminato: stava già scontando due giornate di stop per un primo video nel quale l’aggredita è sempre la povera Janey. In quell’occasione, Rice la trascinava per i piedi fuori dal un ascensore. E ora aspettiamo di vedere in faccia chi sono i meschini che si permetteranno di difendere anche solo per un istante l’atleta, magari dicendo “chissà cosa gli avrà fatto lei”. Per la violenza sulle donne non c’è scusante che tenga. Nemmeno una. Non è buonismo, è civiltà.

apple store

Iphone 6 presentazione uscita caratteristiche e news

videogiochi 2014 ps3 ps4 xbox 360

Videogiochi 2014, FIFA 2014 per PS3, PS4, Xbox 360, 3DS tra i più venduti