in ,

Il video dell’incontro tra Renzi e Grillo del 19 febbraio 2014

Grillo e il suo guru Casaleggio non avevano voluto incontrare il Presidente della Repubblica dichiarando che ogni cosa era già decisa e si trattava di una farsa di cui non volevano essere comprimari. Verso il nuovo Premier incaricato avevano espresso lo stesso orientamento, ma le opinioni differenti nei gruppi parlamentari pentastellati con il conseguente ricorso al referendum in rete tra gli iscritti al movimento, a sorpresa, hanno ribaltato l’esito. Grillo nella serata di ieri ha abbandonato precipitosamente la poltrona del teatro Ariston di San Remo per fiondarsi a Roma ed insieme ai suoi capigruppo stamattina ha incontrato Matteo Renzi nella sala del Cavaliere a Montecitorio.

 

Il faccia a faccia tanto atteso si è svolto in diretta streaming: uno di fronte all’altro intorno al tavolo. Si è assistito ad un incontro scontro tra due mondi incomunicabili. Il comico fondatore dei 5 Stelle con foga si è rifiutato di ascoltare qualsiasi proposta programmatica avanzata da Renzi e gli ha sbattuto in faccia come non lo ritiene credibile ribadendogli che non gli darà mai la fiducia, confermando la sua guerra aperta verso il sistema istituzionale e politico.

Renzi ha provato a dialogarci, a non cedere alle provocazioni, ma è stato sempre interrotto ed allora ha ribattuto “Non è il trailer del tuo show, non so se sei in difficoltà sulla prevendita, se vuoi ti aiuto ma il tuo popolo ti ha chiesto di incontrarmi ma tu non sei mai stato democratico. Esci da questo blog!“. Visto che non si concludeva nulla Renzi recuperando l’aplomb presidenziale lo ha congedato con una stretta di mano.

Seguici sul nostro canale Telegram

laura chiatti incinta marco bocci

Marco Bocci inseparabile da Laura Chiatti anche a Sanremo: matrimonio alle porte?

Buffon non vive più con la moglie: case separate per lui e la Seredova