in

“Il Vizietto”, musical: al Teatro Sistina di Roma, dal 21 ottobre al 16 novembre

Alla fine degli anni ’70  è stato un evento cinematrografico indimenticabile: chi infatti non ricorda la straordinaria interpretazione di  Ugo Tognazzi e  Michel Serrault  ne  “Il Vizietto”? L’ adattamento cinematografico di una commedia di Jean Poiret, messa in scena nel 1973 e replicata per cinque anni consecutivi al Palais-Royal  di Parigi, ha sbancato il botteghino.

Il Vizietto musical con Columbro e Iacchetti Teatro Sistina di Roma

Commedia esilarante, dal ritmo incessante che diverte, la storia d’ amore tra Renato e Albin, una coppia omosessuale che da vent’anni gestisce un locale a Saint Tropez, “La cage aux folles” (“La gabbia delle matte”, o come doppio senso in lingua francese  “La gabbia delle checche”), commuove e sorprende, aprendo gli occhi su un mondo che, alla fine,è lo stesso nostro.

Diventato Musical nel 1983, La Cage aux Folles è uno degli spettacoli più amati in tutto il mondo, e ha già vinto diversi Oscar del Musical a Broadway e Londra. In Italia è stato rappresentato per la prima volta nel 1991 per due stagioni consecutive dalla Compagnia della Rancia. Ora torna in scena prodotto da Peep Arrow con la regia del “re del musical italiano” Massimo Romeo Piparo, a Roma, al Sistina dal 21 ottobre al 16 novembre.

Due ore di assoluto divertimento, assicurato dalla presenza di Enzo Iachetti e Marco Columbro, che  ne sono i protagonisti  insieme a  14 ballerini su tacchi a spillo coreografati da Bill Goodson e che  cantano con voce da soprano diretti dal Maestro Emanuele Friello. Fra le canzoni più popolari  dello spettacolo: The Best of Times e soprattutto I Am What I Am (“sono quel che sono”), un inno alla “diversità”, autentico “inno gay”, divenuto celeberrimo anche fra il grande pubblico. Un elegante  mix di trasgressione e classicità, rigore e stravaganza, in pieno glamour anni ’70.
Le date:

Dal 21 ottobre al 2 novembre Roma, Teatro Sistina

 

 

Fedez nuovo singolo

Fedez nuovo singolo: nel suo mirino c’è Barbara D’Urso

Allarme Ebola, il virus fuori controllo: Obama invia 3000 soldati in Africa