in

Il Volo a Sanremo 2019: chi sono, carriera, canzone in gara

Barone, Boschetto, Ginoble, per tutti Il Volo, sono il trio internazionale di matrice italiana in gara al Festival di Sanremo 2019. Già trionfanti nella 65sima edizione della kermesse canora, il gruppo torna sul palco dell’Ariston con il brano Musica che resta. Una storia un po’ particolare quella de Il Volo, che ha ottenuto il giusto riconoscimento in terra propria solo dopo un enorme successo all’estero. Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble erano solo tre adolescenti quando debuttarono, singolarmente, sul palco di Ti lascio una canzone. Da lì, l’idea di Roberto Cenci di unirli in un’unica voce sotto il nome dei ‘tenorini’. La passione per la musica è il comune denominatore che li lega sin da piccoli, quando sia il siciliano Piero che il bolognese Ignazio vengono iniziati alla musica lirica; lo stesso è accaduto per Gianluca: l’abruzzese è considerato il bello del gruppo anche se Barone vanta il fidanzamento con la figlia di Massimiliano Allegri, Valentina. Tutti e tre sono molto attivi su Instagram dove hanno un seguito di migliaia di followers.

Il Volo, la carriera dei tre tenori a Sanremo 2019

Dopo aver conquistato il pubblico televisivo del talent Ti lascio una canzone sulle note di O’ sole mio, Torna a Surriento e Funiculì Funiculà, Il Volo, allora ribattezzato come The Tryo, ha visto spalancarsi le porte del successo internazionale. Il gruppo è stato tra i primi italiani a firmare un contratto diretto con una etichetta statunitense, la Geffen Records. Con un contratto da due milioni di dollari, The Tryo ha inciso brani in diverse lingue e nel 2010 ha pubblicato il suo primo album in studio dal titolo Il Volo. È proprio da questo album che nasce l’idea del nuovo nome che celebra allo stesso tempo il tentativo dei piccoli uccelli di imparare a volare e la canzone di Modugno ‘Volare’. Nello stesso anno, i tre tenori vengono invitati al Festival di Sanremo come ospiti.

Con la pubblicazione del primo album, edito inizialmente in Italia, poi in Europa e Stati Uniti, il successo de Il Volo è tale che Piero, Ignazio e Gianluca danno il via al primo tour nordamericano seguito da quello europeo. Il secondo album, We are love, esce nel 2012 e vanta duetti con Placido Domingo ed Eros Ramazzotti. Da esso è tratto il brano Luna nascosta, selezionato per la categoria di Migliore canzone alle nomination agli Oscar 2013. Per il trio è un periodo d’oro: il gruppo partecipa all’Annual Christmas at Rockefeller Center tree lighting e al Nobel Peace Prize Concert, inizia il quarto tour nordamericano con We are Love Tour e nel 2013 è la volta del terzo album, la versione internazionale di ‘Buon Natale – The Christmas Album’. Il 2014 è l’anno in cui Il Volo presenzia al concerto anniversario di Laura Pausini, al Madison Square Garden di New York e al Crocus City Hall di Mosca per l’evento di Toto Cutugno. L’anno successivo, decidono di prendersi una pausa dai tour internazionali per dedicarsi all’elaborazione di un nuovo album; ciò gli consente di vivere in Italia ed essere presenti in alcuni programmi televisivi e radiofonici mentre organizzano il tour italiano. Il 2015 li vede anche concorrenti in gara al Festival di Sanremo dove il brano Grande amore trionfa e anticipa l’uscita del quarto album, L’amore si muove. Nel 2016, Il Volo intraprende il progetto Notte magica – Tributo ai tre tenori, un omaggio dal vivo a José Carreras, Plácido Domingo e Luciano Pavarotti.

Musica che resta: il testo del brano de Il Volo in gara a Sanremo 2019

Dopo la vittoria del 2015 con Grande amore, Il Volo torna sul Palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo 2019 con il brano Musica che resta:

Leggo in fondo ai tuoi pensieri
Cerco in un sospiro i tuoi desideri
Mostrami la parte del tuo cuore che
Nascondi nel profondo
Ascolto tutti i tuoi silenzi
Come è bello perdermi dentro ai tuoi occhi
Sono io il tuo sogno? Quando resti sveglia
E senza niente intorno
Tu che sei la forza e il coraggio
La meta in un viaggio
Il senso dei giorni miei
Io ci sarò da ora e per sempre
Amore abbracciami
Voglio proteggerti
Siamo il sole in un giorno di pioggia
Stanotte stringimi
Baciami l’anima
Siamo musica vera che resta
Tra miliardi di persone
Ti ho riconosciuta nella confusione
Sciogli quel sorriso dal tuo viso e
Andiamo via lontano
Tu che sei davvero importante
In ogni mio istante
Sei la melodia
E non passerai, mai
Amore abbracciami
Voglio proteggerti
Siamo il sole in un giorno di pioggia
Stanotte stringimi
Baciami l’anima
Siamo musica vera che resta
Non siamo un soffio di vento
Non siamo un momento
Lo sai che il tuo posto è per sempre qui
Amore abbracciami
Voglio proteggerti
Siamo il sole in un giorno di pioggia
Stanotte stringimi
Baciami l’anima
Siamo musica vera che resta
Siamo musica vera che resta

Leggi anche —> Gianluca Ginoble: età, peso, altezza, vita privata, tutto sul cantante de “Il Volo”

(Foto: Instagram @ilvolomusic)

Sanremo 2019 stasera su Rai 1: anticipazioni della prima puntata, ospiti, cantanti in gara

Terremoto oggi a L’Aquila, scossa magnitudo 3.6: scuole evacuate, tutte le news