in ,

Ilaria Capua prosciolta: la virologa veneta era stata indagata per ‘traffico di virus’

Prosciolta “perché il fatto non sussiste”. La virologa veneta Ilaria Capua era stata indagata con le accuse di associazione a delinquere, epidemia e tentata epidemia. L’inchiesta a suo carico – e di altri 12 imputati accusati a vario titolo di ‘traffico illecito di virus dell’influenza aviaria’ – era stata avviata dai carabinieri del Nas e coordinata dalla procura di Roma, poi trasferita in Veneto. Proprio ieri il gip di Verona si è pronunciato in favore del non luogo a procedere a carico degli indagati.

Ilaria Capua, eletta alla Camera con Scelta Civica, vive ora a Orlando, dove dirige il centro One Health dell’università della Florida. “Francamente, questi capi d’accusa non stavano né il cielo né in terra, perciò confidavamo nel pieno proscioglimento, che accogliamo senza sorpresa ma con soddisfazione”, hanno commentato i suoi legali.

Cadute tutte le accuse a suo carico, quindi. La scienziata veneta era stata indagata per la presunta spedizione, dall’estero in Italia in plichi anonimi, senza nessuna autorizzazione e violando tutte le norme di sicurezza, del virus dell’aviaria al fine di produrre vaccini e con il rischio di diffondere l’epidemia.

Notti sul Ghiaccio

Emanuele Filiberto di Savoia: il principe ed il nuovo lavoro “vendo pasta italiana su un furgoncino a Los Angeles”

julien chaumet, julien chaumet storia, julien chaumet cerca mamma, julien chaumet parto anonimo, julien chaumet annuncio facebook,

Julien cerca la mamma naturale su Facebook: “Voglio solo ringraziarti”