in ,

Ilaria D’Amico indagata: la giornalista si difende dall’accusa di evasione fiscale

La notizia ieri ha fatto il giro del web in poche ore: Ilaria D’Amico, la nota conduttrice di Sky attuale compagna del portiere della Juventus, Gigi Buffon, è indagata dalla Procura di Roma con l’accusa di evasione fiscale per 400 mila euro. Ilaria D’Amico avrebbe evaso l’Irpef tra il 2009 e il 2011, sostengono i pm di Roma che l’accusano di violazione della legge tributaria.

Ma la nota conduttrice nega ogni addebito, dichiarandosi a sua volta vittima di truffa da parte del suo ex commercialista. Lo ha fatto sapere attraverso una nota il suo avvocato, Carlo Longari: “È un’errata contabilizzazione di costi inerenti la propria attività professionale, che ha portato Ilaria D’Amico a una denuncia per truffa nei confronti dell’ex commercialista di famiglia”.

Il legale ha quindi escluso ogni presunta intenzione da parte della D’Amico di frodare il fisco: “In riferimento alla notizia inerente il coinvolgimento della signora Ilaria d’Amico in una indagine preciso che i fatti sono noti alla mia assistita fin dal 2013, ed hanno determinato, nel momento della loro emersione, la presentazione, il 28 dicembre 2013, di una denuncia di querela per truffa nei confronti dell’ex commercialista di famiglia”.

Riforma pensioni 2015

Riforma pensioni 2015 ultime notizie per i lavoratori precoci: ecco le richieste dei sindacati sulla flessibilità in uscita

eWall app geolocalizza emozioni

Startup: eWall, l’app che geolocalizza le emozioni