in

Ilaria Spada retroscena inedito su Kim Rossi Stuart: «Ci siamo incontrati nello sgabuzzino di Caterina Balivo!»

L’attrice Ilaria Spada conquista la cover di F – settimanale femminile di Cairo Editore diretto da Marisa Deimichei, che troverete in edicola da domani mercoledì 27 febbraio. Presto al cinema col film Tutta un’altra vita di Alessandro Pondi con Enrico Brignano, Ilaria Spada ha voluto parlare delle imminenti nozze col compagno di una vita Kim Rossi Stuart, da cui ha avuto un figlio, Ettore di 7 anni, che dovrebbero avvenire il prossimo 2 marzo.

«Sappiamo di non essere perfetti ma abbiamo capito di rappresentare l’uno per l’altro l’opportunità di crescita migliore che si possa avere!»

Dopo otto anni di convivenza perché l’esigenza di sposarsi? «Volevo un matrimonio cristiano, serio, importante. Ho voluto sposarmi con consapevolezza, perché molti matrimoni finiscono perché c’è l’idea che sarà perfetto per sempre come durante l’innamoramento, una fase totalizzante che non è però la vita reale. Non so gli altri, per noi è stato come essere sopra il mondo, per cui era impossibile gestire anche priorità di cibo e sonno!», ha spiegato Ilaria Spada, che ha definito Kim Rossi Stewart «meraviglioso»: «Sappiamo di non essere perfetti ma abbiamo capito di rappresentare l’uno per l’altro l’opportunità di crescita migliore che si possa avere!». L’attrice ha svelato per la prima volta come è avvenuto l’incontro tra i due: «Nello sgabuzzino di casa Balivo. Mi viene da ridere perché Caterina si arrabbia molto quando lo chiamo così. In realtà era una stanza dove si lasciavano i cappotti. Sono entrata a lasciare il mio e c’era lui con il marito di Caterina a chiacchierare e a bere vino. L’ho guardato e ho detto “Ah! Mi unisco”. Non ci siamo più alzati!».

«Non ho mai fantasticato sul matrimonio!»

Un amore travolgente tanto che dopo sole 3 settimane i due hanno deciso di diventare genitori e secondo indiscrezioni sarebbero intenzionati ad allargare presto famiglia. Nell’intervista l’attrice non ha voluto dare conferma di una presunta gravidanza. Sul matrimonio pure Ilaria Spada non si è sbottonata molto: «Una cerimonia intima è la cosa che ci rappresenta di più. Ci sposeremo in chiesa e io indosserò un abito disegnato per me da Paolo Isoni Haute Couture!», d’altronde le nozze non erano tra le sue priorità: «Veramente non ho mai fantasticato sul matrimonio. Volevo prendere in mano la mia vita, ma non era facile perché mia madre, tunisina, era molto protettiva!».

leggi anche l’articolo —> Sara Affi Fella su Instagram: battute e frecciatine al suo ex Nicola Panico

Atac Roma 2019 nuove assunzioni: oltre 200 posti di lavoro per autisti

“Uomini e donne”, Nilufar Addati coinvolta in un incidente d’auto: la reazione di Giordano Mazzocchi