in ,

Immigrazione: 4400 migranti soccorsi al largo delle coste libiche

Un’altra operazione di salvataggio portata a termine dalla Guardia Costiera. Nella sola giornata di ieri sono stati salvati 4400 migranti provenienti dalla Libia. La Capitaneria di Porto ha riferito che sono state molte le richieste di aiuto giunte alla Guardia Costiera.

Il gruppo di migranti viaggiava a bordo di gommoni e barconi in evidenti difficoltà al largo delle coste libiche. Le operazioni di salvataggio sono iniziate alle 22 ore italiane, a cui hanno preso parte due navi, quattro motovedette e  Manta Atr42 della Guardia Costiera, unità della Marina militare e della Guardia di Finanza, a altre tre navi, tra cui una norvegese e una irlandese.

Un salvataggio che mette sempre più in luce la grande difficoltà e necessità di aiuto in cui si trova l’Italia e la sempre più totale assenza della comunità europea nel prendersi carico di una problematica che riguarda ogni singolo Stato membro. Intanto continua il flusso di migranti anche in Grecia, sull’isola di Kos, e ai confini con la Macedonia, che ha aperto le frontiere a 2000 profughi siriani.

 

video isis boia bambini

Isis, Jihadi John: minaccia la Gran Bretagna in un video a volto scoperto

incidente aereo svizzera

Svizzera, incidente durante Air Show: almeno un morto