in ,

Immigrazione, altra strage nel canale di Sicilia: gommone affonda, almeno 5 morti

Immigrazione, altra, ennesima strage nel canale di Sicilia. Un gommone è stato avvistato semi affondato ed immediatamente sono iniziate le operazioni di soccorso. Non c’è stato nulla da fare per almeno 5 persone, affogate in mare. Sono stati tratti in salvo 61 tra uomini, donne e bambini. I sopravvissuti dicono che sulla bagnarola erano in 80. Dunque il bilancio delle vittime è tragicamente destinato ad aumentare, ancora un volta.

I centri di accoglienza, gli ospedali e le navi dell’operazione Mare Nostrum sono impegnate in continuazione a salvare vite umane. Negli ultimi giorni le persone tratte in salvo sono 1771 e con l’arrivo dell’estate e del bel tempo i viaggi della speranza delle coste della Tunisia e della Libia sono destinati ad aumentare. L’Europa deve assolutamente intervenire al fianco dell’Italia.

Chicago PD serie

Mediaset, serie tv: Chicago PD, la versione 2.0 del celebre Hill Street giorno e notte

odg d'urso salvini

E se Matteo Salvini diventasse Sindaco di Milano?