in ,

Immigrazione, nuovo piano profughi: il governo cerca 20mila alloggi

Nel solo 2015, tra profughi e clandestini sono arrivati in Italia in oltre 116mila: di questi, solo 94mila sono ospitati in alloggi e/o impianti. Questi i dati contenuti in un documento del Viminale rivelato dal Corriere della Sera.

Presumibilmente tra qualche giorno, il Governo emetterà una circolare per il reperimento di 20mila nuovi alloggi che andrebbero a colmare il saldo negativo dei migranti ancora privi di un luogo in cui stare. La distribuzione, da quanto si evince, continuerà ad essere equa: Sicilia, Lombardia e Lazio in testa rispettivamente con il 15%, il 13% e il 9%.

Grande attesa, però, c’è per il vertice Ue che si terrà il 14 Settembre prossimo in cui l’Italia chiederà all’Europa l’obbligo di accoglienza da parte di tutti i Paesi membri dell’Unione e un innalzamento delle quote da distribuire. Il Ministro dell’Interno Angelino Alfano è stato poi molto chiaro nel rispondere all’Ue che ammonisce il nostro Paese per le questioni inerenti il fotosegnalamento “L’intero accordo si fonda su solidarietà e responsabilità. Fare hotspot è responsabilità, dividere i migranti è solidarietà. È inaccettabile affrontare subito l’intero carico di responsabilità e ottenere a rate la solidarietà. Saremo responsabili nella misura e con la stessa progressività con cui gli altri saranno solidali”

vittorio brumotti aggredito

Vittorio Brumotti Instagram: prima uscita pubblica “a bombazza”, ma ancora triste

Best Western lavora con noi

Best Western lavora con noi nel 2015: le ultime offerte di lavoro a Milano, Roma e in altre città