in

Impossible foods, Pasqua all’insegna della startup che mette d’accordo tutti

Quando arriva Pasqua è sempre un guaio, soprattutto per quei poveri agnelli che, di anno in anno, vengono macellati per appagare i palati di tantissime persone. Da alcuni anni a questa parte, infatti, l’attenzione è cresciuta rispetto a questa abitudine poco gradita, soprattutto agli animalisti. Negli ultimi giorni, infatti, si è assistito a continue manifestazioni, da parte di vegetariani e vegani, per protestare contro la macellazione di questi animali.

I numeri parlano chiaro: effettivamente c’è stata una drastica diminuizione di consumo di carne a Pasqua, si è passati da 4.800.000 a 2.100.000 bovini destinati alla macellazione. In aumento sono i vegetariani e i vegani. Per risolvere questa disputa, è nata la startup Impossible Foods, l’iniziativa made in USA, che ha creato il cheeseburger impossible, un panino che ha il sapore e l’aspetto originale del cheeseburger ma che, in realtà, all’interno, di carne non c’è traccia. L’ingrediente principale, infatti, sarebbe sostituito dall’eme, composto chimico contenente un atomo di ferro, che è in grado di conferire un gusto e un colore simile a quello della carne.

Impossible foods, sta sviluppando una nuova generazione di salumi e formaggi realizzati tutti tramite questa scoperta. L’obiettivo della startup è quella di permettere alla gente di avere gli stessi gusti e benefici provenienti da alimenti di origine animale senza danneggiare la salute ambientale e trovando, quindi, le stesse molecole presenti nei prodotti di origine animale all’interno delle piante. La startup è stata realizzata da Patrick O. Brown, biologo e medico della Stanford University in California, ed è in forte espansione, conta, infatti, più di 50 scienziati, cuochi e ingegneri che credono in questa innovazione. Tra i finanziatori di Impossible foods c’è un certo Bill Gates, anche lui vegano. Probabilmente, si sentirà parlare presto di Impossible foods e, finalmente, può essere Pasqua anche per gli agnelli.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

pasquetta mostre italia

Pasquetta 2015 al Museo: ecco le mostre aperte più belle da visitare

alpinisti morti oggi presolana

Valanga a Corno alle Scale: chi è lo sciatore morto sull’Appennino Bolognese