in

Imprenditore scomparso nel Pisano a settembre rintracciato: ha perso la memoria e non parla più italiano

Imprenditore scomparso nel Pisano: ritrovato a Edimburgo Salvatore Mannino. Non parla più italiano e ha perso la memoria. La notizia è stata confermata dal legale della famiglia a Chi l’ha visto?: l’uomo, scomparso lo scorso settembre da Lajatico, è stato ritrovato in Scozia, parla un inglese di livello scolastico ed è in stato confusionale. Del 52enne si erano perse le tracce lo scorso 19 settembre dal comune pisano di Lajatico, è stato ritrovato in un ospedale di Edimburgo privo di documenti, il giorno seguente alla scomparsa.

Secondo la ricostruzione fatta dalla polizia, sarebbe uscito di casa per recarsi al lavoro, e da quel momento di lui si era persa ogni notizia. Salvatore Mannino era letteralmente sparito nel nulla e aveva lasciato nell’abitazione una borsa con circa 10mila euro in contanti, il cellulare e documenti personali. C’è poi il misterioso ed indecifrabile messaggio – numeri cifrati che, tradotti in lettere, compongono la frase “Perdonami, scusa” – di scuse decifrato poi dal maggiore dei suoi quattro figli. L’uomo è stato rintracciato ma ancora va chiarito come sia arrivato nella capitale scozzese e cosa gli sia capitato dopo l’allontanamento da casa.

Imprenditore scomparso nel Pisano e ritrovato in Scozia: non parla più italiano

Apprendiamo che l’uomo non riconoscerebbe i familiari né sarebbe più in grado di parlare l’italiano. La moglie e altri parenti lo hanno raggiunto in Scozia ma non sono stati riconosciuti. I medici, al momento, non sanno spiegare la causa della perdita di memoria. Mannino non sa neppure rispondere in italiano alle domande del personale sanitario, e parla in un inglese di livello scolastico. Dopo la scomparsa era stato soccorso in stato confusionale mentre era a terra nella cattedrale di Sant’Egidio e poi trasferito in ospedale della città scozzese, dove è stato tenuto per giorni in osservazione prima che le autorità riuscissero a rintracciare i familiari. Mannino era scomparso da casa il 20 settembre dopo avere accompagnato uno dei figli a scuola. Due giorni dopo la vettura venne trovata parcheggiata in una strada piuttosto trafficata di Pontedera (Pisa).

Potrebbe interessarti anche: Gessica Lattuca, ex compagno contrattacca: “Famiglia conosce verità, che parli”

Halloween a “Cinecittà World”: un ottobre da brividi nel parco divertimenti di Roma

Replica Non dirlo al mio capo 2 ultima puntata del 18 ottobre: come vedere il video integrale