in

“In punta di piedi”: cast e trama del film anticamorra tutto al femminile

Questa sera, 25 novembre 2019, andrà in onda su Rai1 “In punta di piedi”. Il film racconta una storia di passione, coraggio e speranza ambientata a Secondigliano e ispirata a fatti realmente accaduti. Una storia sulla anticamorra tutto al femminile, proprio in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Il film è diretto da Alessandro D’Alatri ed ha riscontrato un grande successo dalla critica. Argomenti importanti, trattati con tatto e delicatezza. La storia è ispirata a eventi realmente accaduti.

in punta di piedi

In punta di piedi: trama

La trama di “In punta di piedi” racconta il coraggio di tre donne della provincia napoletana e la loro voglia di riscatto verso quella camorra che, troppo spesso, tra spaccio di droga e criminalità organizzata, rende suoi ostaggi le vite degli altri. Protagonista dell’intera vicenda è la piccola Angela, una bambina di 11 anni che culla il sogno di diventare una ballerina classica. Il suo desiderio sembra però destinato a rimanere tale: suo padre Vincenzo infatti è un camorrista che ha «tradito» un clan per entrare in un altro. Una scelta che ha messo in pericolo lui e la sua famiglia. Per Angela perfino uscire di casa è un rischio, figuriamoci frequentare una scuola di danza. Sua madre Nunzia però non si dà per vinta e, con l’aiuto di una coraggiosa insegnante, riuscirà a garantire alla figlia le lezioni che tanto desidera: sarà l’inizio di una nuova vita.

in punta di piedi


Leggi anche: Diletta Leotta primo video su TikTok, scollatura vertiginosa: «Perfezione!»

Il cast

Una storia molto toccante e che ricorderà allo spettatore che “se lo vuoi, tutto è possibile” anche sconfiggere la mafia. Non dobbiamo mai dimenticare che l’unione fa la forza, come nel caso della piccola Angela: solo una madre e un’insegnate, ma insieme sono riuscite a fare grandi cose.

Molto rilievo ha anche il cast del film tv. Bianco Guaccero è Lorenza, la maestra di Ballo; la piccola Giorgia Agata è Angela, nei panni dei suoi genitori, due attori resi celebri dalla serie “Gomorra”: Cristiana Dell’Anna (che nella produzione di Sky è Patrizia) e Marco Palvetti (protagonista delle prime due stagioni nei panni del boss Salvatore Conte). Insomma, In punta di piedi merita qualche ora del nostro tempo. Un film ben fatto che porta a grandi riflessioni.

 

Movimento delle sardine

Filippo Rossi diventa “sardina” per la buona destra: «Fermiamo la politica fatta di rabbia, odio e propaganda»

Nunzia De Girolamo a “Vieni da me”: «Era ossessionato dall’amore verso di me»