in ,

In Sardegna continueranno le esercitazioni belliche di Israele

L’Unione Sarda riporta in primo piano la notizia che dal 21 settembre prossimo i caccia dell’aeronautica di Israele continueranno ad esercitarsi in Sardegna. Secondo degli accordi sottoscritti con la Regione, dal prossimo autunno, i piloti dei caccia di Tel Aviv prenderanno parte a delle esercitazioni e sperimentazioni belliche.

caccia israeliani si eserciteranno in Sardegna

Le attività pianificate nel “Programma per il secondo semestre 2014” dal ministero della Difesa, riguarderanno oltre Israele anche altre nazioni alleate dell’Italia. Le esercitazioni avverranno nell’area di Capo Frasca, nelle vicinanze di Oristano, sulla costa occidentale. Accanto ai nostri Tornado voleranno gli Amx e i Mirage francesi, nonché i caccia F-16 che sganceranno “artifici” da sei chili ad una tonnellata.

Insieme ad armamenti ordinari saranno ne saranno utilizzati altri considerati avanzati. Nell’area militare di Sulcis è previsto il lancio di bombe da aerei, missili da navi alla costa, esercitazioni di terra di fucilieri e carri armati, con l’uso di bombe a mano e altro materiale bellico.

lorenzo jovanotti

Jovanotti nuovo album: il cantante fomenta l’attesa su Instagram (video)

calendario serie a

Carlo Tavecchio: frase razzista che imbarazza tutti, tranne molti dirigenti sportivi