in ,

In vendita la casa d’infanzia di Kurt Cobain e foto inedite annesse

Va in vendita la casa in cui Kurt Cobain, il futuro cantautore, chitarrista statunitense e frontman del celeberrimo gruppo musicale grunge dei Nirvana, ha vissuto dai 2 ai 6 anni. La sorella del compianto performer ha dichiarato che è arrivata l’ora di lasciarla. Kurt Cobain

Sembra che gli artisti vogliano ‘disfarsi’ delle loro abitazioni. È notizia di qualche giorno fa che il rapper Eminen abbia deciso di mettere in vendita la ‘casa’ dove ha trascorso la giovinezza ma è stata superata da un’altra che ha dell’incredibile. La madre di Kurt Cobain avrebbe messo in vendita quella in cui ha passato l’infanzia il leader dei Nirvana, di cui proprio in questi giorni si festeggiano i 20 anni dal loro ultimo album  ovvero “In Utero”.

La decisione è stata presa dalla madre del cantante Wendy O’Connor  e per renderla più allettante ha aggiunto alla casa anche alcune foto di Cobain quand’era piccolo. La casa bungalow che sarà venduta per la modica cifra di 500 mila dollari, si trova ad una ventina di chilometri da Seattle ed è vicina a un parco costruito in memoria di Cobain. I genitori del cantante l’avevano comprata quando lui aveva due anni e ci ha vissuto fino ai nove. Secondo quanto dice Charles R. Cross, suo biografo, il leader dei Nirvana serbava dei bei ricordi di quella casa. Kim, sorella di Kurt, ha sottolineato che è normale che ci siano diversi e combattuti sentimenti dal momento che tutti loro hanno amato quella casa con i relativi ricordi, ma hanno deciso di farlo per creare una specie di eredità per Cobain dato che la famiglia si è spostata a Washington.

 

 

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

bobby-fischer

Pawn Sacrifice il Film sulla Vita del Campione di Scacchi Bobby Fischer

“La grande bellezza” di Paolo Sorrentino, rappresenterà l’Italia agli Oscar