in ,

In vendita l’ultima dimora di Picasso sulla Croisette di Cannes

Genio e sregolatezza! In queste due parole si può ridurre l’artista Pablo Picasso, andaluso di Malaga: pittore, scultore e litografo spagnolo di fama mondiale e considerato uno dei maestri della pittura del XX secolo. Le sue passioni andavano dalle donne alle case lussuose. L’ultima delle sue dimore verrà messa in vendita per 220 milioni di dollari. mougins

Picasso era un gran amante delle belle donne: si è sposato due volte e ha avuto  quattro figli da tre  diverse relazioni e innumerevoli amanti. Un’altra sua passione erano le residenze di lusso e l’ultima di queste sue dimore, nello storico villaggio di Mougins a pochi passi dalla scintillante Croisette di Cannes, è di nuovo sul mercato immobiliare con un prezzo strabiliante: 220 milioni di dollari.

Questa villa ha una storia interessante. La magione, conosciuta come Mas de Notre-Dame du Vie, è stata acquistata da un misterioso mercante d’arte belga nel 2008, che l’aveva comprata spendendo una cifra che si aggirava fra i 13 ed i 16 milioni di dollari statunitensi di allora. La  richiesta attuale sembra assurda rispetto alla cifra di partenza però il proprietario ha avuto un “fiuto” non indifferente. La cifra è lievitata così considerevolmente perché il mercante belga e proprietario ha eseguito una radicale ristrutturazione dello stabile, in chiave minimalista,  mantenendo integra la pianta originaria con 35 stanze comprendenti: 10 camere da letto, 8 bagni, 2 piscine,  1 campo da tennis, 1 dependance per gli ospiti e un gran giardino.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Centovetrine giovedì 5 settembre: Viola mette in atto la vendetta contro Brando

Anticipazioni Il segreto giovedì 5 settembre: Soledad decide di sposare il Marchese e di concedersi a lui per salvare Juan