in

Incassi Usa: Transformers segna un debutto da record

Sul box office degli Stati Uniti, il quarto film della serie “Transformers: L’era dell’estinzione” interpretato da Mark Walberg ha già infranto il record di apertura del week end con un incasso stimato di oltre cento milioni di dollari. Questo risultato ha superato i 95 mln di “Captani America 2” e i 93 di “Godzilla”. Il film che ha fatto storcere il naso ai critici e che è invece molto amato dal pubblico in Italia uscirà tra un paio di settimane, il 16 luglio. Secondo quello che riferisce THR, l’ennesimo capitolo di “Tranformers” nel mondo è riuscito a raccogliere in totale 301 mln di dollari. Saldo al secondo posto “22 Jump Street” interpretato da Channing Tatum and Jonah Hill con 15.4 mln di dollari, per un totale di 139.8 mln di dollari. Al terzo l’animazione con “Dragon Trainer 2” con 13,2 mln. Transformers2

A completare la top five ci sono “Think Like a Man Too” di Kevin Hart e la favola interpretata da Angelina Jolie ovvero “Maleficent” e che rispettivamente hanno raggiunti i 13.1 mln e i 10.4 mln. Nel frattempo, in questo particolare classifica del box office, c’è da segnalare l’ottimo esordio anche di “Begin Again” la storia dell’incontro tra una cantante delusa e un discografico fallito, dalla forte impronta romantica e musicale diretta. Ad interpretarla ci sono: Keira Knightley, Mark Ruffalo, Adam Levine ed Hailee Steinfeld, e si parla di un incasso di 148.325 dollari.

Parto dopo i 33 anni

Partorire dopo i 30 anni: si vive più a lungo

shorts, 6 modi per indossarli

Tendenze moda estate 2014: shorts, 6 modi per indossarli