in

Incendio a Frossasco Torino, allarme fumi tossici: la situazione

Un deposito di rifiuti vicino Frossasco, nella città metropolitana di Torino, sta bruciando dalla notte scorsa riversando i suoi effetti anche su Piossasco, a pochi chilometri dal luogo dell’incendio. Lo stabilimento in fumo sta destando non poca preoccupazione a causa dei fumi tossici che si stanno disperdendo nell’aria. Sul posto sono attive circa dieci squadre di Vigili del fuoco.

Incendio Frossasco, colonna di fumo vicinissima alle abitazioni

Il rogo, esploso nella notte tra mercoledì 27 e giovedì 28 marzo 2019, sta riducendo in cenere un’area esterna di stoccaggio rifiuti. Sebbene non sia stato ancora diramato alcun allarme, diversi cittadini del comune di Piossasco, uscendo di casa questa mattina, hanno visto la colonna di fumo elevarsi a pochi chilometri dalle loro abitazioni. Sul luogo dell’incendio, oltre al personale del 115, sono presenti anche i tecnici Arpa per monitorare la situazione da un punto di vista ambientale.

Leggi anche —> Il Santo del giorno 28 marzo: Santo Stefano Harding

Il Santo del giorno 28 marzo: Santo Stefano Harding

Alessandro Borghi età, altezza peso, carriera e vita privata dell’attore premiato con il David di Donatello 2019