in

Incendio negli Usa, uno dei 19 pompieri inviò un messaggio alla moglie prima della morte: “Oggi pranzo qui”

Era abituato a domare le fiamme, ma il vasto incendio che si è creato in Arizona nei giorni scorsi lo ha ucciso. Prima di essere travolto dalle fiamme, ha inviato un messaggio alla moglie, che ora è rimasta da sola a crescere quattro bambini piccoli. “Oggi pranzo qui con delle razioni militari”, questo il messaggio inviato sul cellulare della moglie inviato poche ore prima della morte. Il messaggio è stato accompagnato da una foto che ritrae lui, Andrew Ashcraft, con sguardo fiero che indica l’incendio alle sue spalle. incendio usa

L’incendio si è creato venerdì scorso sulla collina di Yarnell, negli Usa e in poco tempo si è esteso a causa dei forti venti. Andrew Ashcraft e i suoi colleghi, nonostante la vasta esperienza, facevano parte dei reparti di èlite, sono stati travolti dalle fiamme. Al momento bisogna ancora capire la dinamica dell’episodio, pare che i diciannove pompieri non siano riusciti a domare le fiamme a causa di un vento che ha causato un’inversione di direzione dell’incendio.

Diciannove pompieri morti è sicuramente il bilancio più grave degli ultimi trenta anni negli Stati Uniti d’America. Sul tragico evento si è pronunciato anche il Presidente Barack Obama: “Erano degli eroi, mettevano la loro vita al servizio degli altri”.

photo credit: Remo Cassella via photopin

Permessi di lavoro retribuiti, cosa sono e come richiederli

Insalata di farro ricetta