in ,

Inchiesta Grandi opere: Maurizio Lupi verso le dimissioni

“Renzi non mi ha chiesto di lasciare, ma il mio gesto rafforzerà l’unità di governo”, lo ha detto il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, (Ncd), a Bruno Vespa durante la registrazione odierna della puntata di Porta a Porta. “Oggi ho incontrato Renzi e ho avuto un lungo colloquio. Ho anche telefonato a Mattarella, come è doveroso fare: ho comunicato loro che dopo l’informativa che farò domani in Parlamento rassegnerò le dimissioni”, ha poi aggiunto.

Lupi, benché ad oggi non risulti indagato dalla Procura di Firenze, lascia. Dopo giorni di forte pressing da Palazzo Chigi, qualche ora fa ha annunciato di essere intenzionato a rassegnare le sue dimissioni domani in tarda mattinata alla Camera – “Renzi mi ha detto: io non ti ho mai chiesto né chiederò le tue dimissioni perché non posso chiederle, dico che è una tua decisione” – in seguito alla bufera scoppiata in seno all’inchiesta sulle Grandi opere che vedrebbe coinvolto anche il Ministro e suoi familiari, al centro di alcune intercettazioni compromettenti.

ricette molto bene

Ricette dolci Benedetta Parodi: le crostatine alla panna e amarena di “Molto Bene”

Vinitaly 2015 Verona

Vinitaly 2015: prezzi, data, cosa vedere e cosa fare a Verona, tra degustazioni ed eventi