in ,

Inchiesta Why Not, De Magistris: “Non mi dimetto, vado avanti”

Dopo le dichiarazioni del presidente del Senato Piero Grasso, che, commentando la condanna in primo grado a un anno e tre mesi per il reato di abuso d’ufficio in relazione all’inchiesta Why Not ai danni di Luigi De Magistris, ha invitato il sindaco di Napoli a lasciare la sua carica, così che la legge Severino fosse applicata a dovere per tutti, è arrivata la replica dell’ex pm.

“Mi chiedono di dimettermi, ma io vado avanti” – queste le prime parole di difesa di Luigi De Magistris che ha annunciato la sua intenzione di non lasciare l’incarico di sindaco di Napoli nonostante la condanna in relazione all’inchiesta Why Not. “Guardandosi allo specchio e provando vergogna devono dimettersi quei giudici poiché siamo di fronte a uno Stato profondamente corrotto”.

Sassuolo – Napoli: probabili formazioni e ultime news

Gonzalo Higuain

Ultime calciomercato Napoli: Liverpool offre 40 milioni per Higuain