in ,

Inchiodato dal Dna: arrestato Abdelhakim Dekhar, l’attentatore di Parigi

La caccia all’uomo iniziata lunedì, quando un attentatore ha seminato terrore a Parigi, piombando improvvisamente nella sede di Libération e a La Defens e sparando contro un fotografo che si trovava nella hall, si è finalmente conclusa. Dopo la sparatoria aveva sequestrato un automobilista per farsi accompagnare agli Champs-Elysées dove, dileguandosi in pochi istanti, aveva fatto perdere le tracce di sé per oltre tre giorni.Attentatore di Parigi

Ma i test del Dna lo hanno ichiodato: l’uomo fermato ieri pomeriggio in un parcheggio sotterraneo di Bois – Colombes, nella banlieue di Parigi – e attualmente ricoverato dopo un probabile tentativo di suicidio – è lo stesso che lunedì scorso ha terrorizzato Parigi. Si chiama Abdelhakim Dekhar, di circa 50 anni e ha precedenti penali: condannato a 4 anni di prigione nel 1998 perché coinvolto nel caso di Florence Ray e Audry Maupin, definiti i nuovi Bonnie & Clyde, coppia di giovani studenti che nella notte del 4 ottobre 1994 insanguinarono Parigi; vicenda che si concluse col sangue causando la morte di cinque persone, in cui Dekhar – detto Toumifornì il fucile a pompa che consentì alla folle coppia di giovani di condurre quella folle spedizione.

Ieri è stato fermato all’interno della sua auto, e si trovava in uno stato di semi-incoscienza: stava assumendo medicine in gran quantità, probabilmente nell’intento di suicidarsi. Pare sia stato segnalato alla Polizia da un conoscente, al quale avrebbe confidato “Ho fatto un’enorme sciocchezza”. Il suo ex-avvocato, intervistato nella notte da BFM-TV, conferma il profilo di un uomo “estremamente enigmatico, molto intelligente, ma difficile da cogliere fino in fondo. […] un po’ mitomane”. La Francia può tirare un sospiro di sollievo e molta soddisfazione per l’operazione di polizia è stata espressa nella notte dal ministro dell’Interno, Manuel Valls e dal ministro della Giustizia, Christiane Taubira.

 

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Gol in rovesciata: la splendida rete di Crouch (Video)

Stasera in diretta Tv: Servizio Pubblico e C.S.I. New York IX