in ,

Incidente di caccia, ferito gravemente un 12enne: colpito per errore da uno sparo dello zio

La notizia di un tragico incidente avvenuto ieri nel pomeriggio arriva da Morigerati, in provincia di Salerno: un ragazzino è stato ferito gravemente da una pallottola proveniente dal fucile dello zio durante una battuta di caccia.

Un drammatico incidente è avvenuto ieri pomeriggio nel Salernitano, a Morigerati: un ragazzino 12enne è stato colpito gravemente da un colpo di fucile durante una battuta di caccia al cinghiale alla quale partecipava anche il padre del giovane. Lo sparo è partito accidentalmente dal fucile dello zio che è ora indagato per lesioni gravissime: il ragazzino, infatti, si trova ancora in ospedale dopo la ferita che gli ha causato la perforazione del polmone sinistro.

Il ragazzo, originario del Golfo di Policastro, è stato soccorso immediatamente e portato dapprima all’Ospedale di Sapri, poi a quello di San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona a Salerno: dopo i primi soccorsi è stato infine trasportato al Santobono di Napoli. Sull’incidente stanno ora indagando i Carabinieri e, dalle prime ricostruzioni, sembra che il giovane si sia allontanato improvvisamente dal gruppo di cacciatori esperti.

Capodanno 2016 last minute idee suggestive

Capodanno 2016 last minute: idee bellissime e suggestive, per una notte magica

Erasmus Plus 2016

Erasmus Plus 2016, bando in scadenza: 80 borse di studio per tirocini all’estero